Home Attualità

“Ho il cancro”. Roman Reigns si ritira dal Wrestling, l’annuncio choc

CONDIVIDI

Roman Reigns ha annunciato che dovrà rinunciare al Campionato Universale. Al wrestler è stata disgnosticata la leucemia.

Attraverso un comunicato stampa della WWE, Roman Reigns ha reso pubblica la sua battaglia contro la leucemia “nel tentativo di aumentare la consapevolezza e i fondi per la ricerca e al fine di promuovere le cure per la malattia”.
Roman Reigns è stato costretto a rinunciare alla cintura di campionato perchè affetto da leucemia.

Roman Reigns e la dura lotta contro la leucemia

La star 33enne ha fatto un annuncio emozionante su Monday Night RAW, confermando che si prenderà una pausa per combattere una nuova battaglia fuori dal ring e contro il peggiore degli avversari, la leucemia.

La star ha rivelato di combattere contro la leucemia da 11 anni, da quando gli è stata diagnosticata per la prima volta a 22 anni.

Il suo annuncio in diretta ha lasciato i fan della WWE sconcertati.

Padre di tre figli, il suo vero nome è Leati Joseph Anoa, ha iniziato il comunicato scusandosi con i fan per aver nascosto la sua battaglia contro il cancro per 11 anni.

“Mi sento come se dovessi a tutti voi le mie scuse”, ha detto.

“Per mesi, forse anche un anno intero, sono venuto qui come Roman Reigns e ho detto che sarei venuto qui ogni settimana, che sarei stato un campione di combattimento, che sarei stato coerente, che sarei stato un cavallo diabattaglia, ma sono tutte bugie. La realtà è che il mio vero nome è Joe e convivo con la leucemia da 11 anni”.

Dopo un breve silenzio Roman Reins continua il suo discorso straziante:

“Sfortunatamente, è tornata. La leucemia è tornata e non posso adempiere al mio ruolo, non posso essere quel campione di combattimento e dovrò rinunciare al campionato universale”.

“Non ho intenzione di mentire.accetterò ogni vostra preghiera, ma non cerco compassione, ho fede”.

La star entra poi nei particolari del suo racconto, esprime lo sconforto il giorno della diagnosi, le sue difficoltà ad andare avanti:

“Quando avevo 22 anni mi è stata diagnosticata per la prima volta. Molto rapidamente sono riuscito a metterla all’angolo, ma non vogliomentirvi,ì, quella è stata la parte più difficile della mia vita. Non avevo un lavoro, non avevo soldi. Non avevo una casa e avevo un bambino in arrivo e il calcio era finito per me. Ma sapete chi mi ha dato una possibilità? La squadra, la WWE. “

Dopo questo momento di totale abbattimento il campione ha ostrato tutto il suo coraggio e la sua forza, la sua voglia di andare avanti e di non arrendersi:

“La batterò, tornerò, e mi vedrete molto, molto presto,” ha detto. “Romperò il cu** alla leucemia e tornerò a casa.”

Poi sale sulla rampa e viene abbracciato dai suoi colleghi, tra cui Seth Rollins e Dean Ambrose, prima di tornare sul palco. Sarà l’ultima volta che i fan della WWE potranno vederlo sul ring quest’anno.

L’annuncio scioccante ha lasciato l’universo WWE, inclusa la leggenda Ric Flair, con il cuore spezzato.

Ti potrebbe interessare anche—>>>Il Dramma di Paolo Bonolis:La malattia della nostra Silvia è il mio dolore;

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI