Home Attualità

“Ecco perchè è finita con Pippo” tutta la verità di Katia Ricciarelli

CONDIVIDI

Katia Ricciarelli durante la sua esistenza ha sempre vissuto delle grandi storie d’amore.  amori

Ovviamente, ci ricordiamo tutti di lei per la sua grande storia d’amore con Pippo Baudo. La donna, che è stata intervistata dal Quotidiano nazionale, ha ripercorso tutte le tape amorose della sua carriera.

“Mi piacerebbe avere qualcuno così, per tenerci compagnia nei nostri vecchi anni”

“Ora vivo sola – ha spiegato – Mi piacerebbe avere qualcuno così, per tenerci compagnia nei nostri vecchi anni. Con Baudo sono stati 18 anni di matrimonio felice. Poi qualcosa non ha funzionato. Niente tragedie. Se la casa mi cade in testa, io mi sposto. Con Carreras però è stato il vero grande amore”.

Pippo Baudo, quando morì Pippo Caruso

In Italia ha lavorato con Ornella Vanoni, Alberto Lionello, Nino Manfredi, Sandra Mondiaini, Enrico Montesano, Alberto Sordi, Lino Toffolo, Eduardo De Crescenzo, Mia Martini, Bruno Lauzi, Loretta Goggi, Nino Taranto, Umberto Smaila, Pippo Franco, Orietta Berti e molti altri. Mentre all’estero ha lavorato con artisti come Liza Minnelli, Celine Dion, Gilbert Becaud, Pat Metheny, Michael Buble, Andreas Vollenweider, George Benson, Michael Bolton. Tra le grandi collaborazioni meritano un posto tutto loro Andrea Bocelli, Katia Ricciarelli e Giorgia.

Ha realizzato diverse colonne sonore in carriera come Maladoscenza e l’occhio dietro la parete del 1977, Le evase – Storie di sesso e di violenza, Massimamente folle, Porca società e tante altre. I funerali saranno celebrati domani a Passo Corese una frazione della Fara Sabina che si trova in provincia di Rieti. Ovviamente saranno moltissimi i professionisti presenti perché Pippo Caruso era amato davvero da tutti per la sua grande personalità e la voglia di essere sempre e comunque protagonista in maniera positiva di quello che faceva.