Home Gossip

Lorena Bianchetti: “ecco come sono rimasta incinta a 44 anni”

CONDIVIDI

lorena bianchettiLorena Bianchetti, in un’intervista esclusiva a Storie Italiane, racconta come è riuscita a restare incinta a 44 anni: il parto avverrà a febbraio.

Lorena Bianchetti diventerà mamma a 44 anni di una bambina. La piccola, frutto dell’amore tra la conduttrice e il marito Bernardo De Luca, nascerà a febbraio. Una gravidanza inattesa quella della Bianchetti che ha raccontato la sua gioia e il modo in cui è riuscita a restare incinta ai microfoni di Eleonora Daniele, nella trasmissione di Raiuno “Storie italiane”.

Lorena Bianchetti incinta a 44 anni: “ho dovuto cambiare la testa”

lorena bianchetti

Bellissima e molto emozionata, Lorena Bianchetti, all’amica Eleonora Daniele ha svelato come è riuscita a restare incinta a 44 anni. “Il primo anno dopo il matrimonio non ci pensavo perchè era appena morto mio padre e non avevo la testa. Poi abbiamo deciso di avere un figlio per completare la nostra famiglia, ma non arrivava” – racconta la Bianchetti – “abbiamo fatto le analisi perchè pensavamo di essere grandi, ma erano a posto. La mia ginecologa mi diceva di cambiare la testa e di non pensarci troppo e aveva ragione”.

La conduttrice, poi, continua: “il merito della gravidanza è della mia agente. Un giorno mi ha portato la proposta della Mondadori per scrivere un libro. Io non volevo farlo, ma lei mi ha convinto. Ho spostato la testa altrove ed è arrivata”.

La Bianchetti ha poi concluso: “questa gravidanza è un dono. e’ arrivata quando non ci speravo più e mi stavo rassegnando all’idea di non avere figli. Vorrei dire alle donne che mi stanno scrivendo che la vita regala doni quando meno ce l’aspettiamo. Non mollate perchè la speranza è l’ultima a morire”.

Lorena Bianchetti incinta: la lettera del marito Bernardo De Luca

lorena bianchetti

Uno dei momenti più toccanti dell’intervista è stata sicuramente la lettura della lettera che Bernardo De Luca ha scritto alla sua Lorena Bianchetti che non ha trattenuto l’emozione.

“Sai quanto io sia riservato, ma per te, anzi per voi, voglio fare una piccola eccezione. Sono passati quattro anni da quando, per la prima volta, ti ho vista entrare in quel ristorante nel centro di Roma e solo ora ti posso dire che quella sera di novembre ero totalmente impreparato alla tua bellezza, al tuo animo, al tuo sorriso, al tuo modo elegante di porti e di muoverti. Mai avrei potuto pensare che mi sarei ritrovato a cena con una principessa. E a distanza di tutto questo tempo, eccoci qui con il desiderio forte di costruire ogni giorno qualcosa di bello e importante per la nostra famiglia. E’ una sfida meravigliosa, unica soprattutto perchè vissuta con te che mi rendi ogni giorno un uomo migliore. Hai dentro di te il frutto del nostro amore, della nostra unione, della nostra passione ed è bellissimo vederti così emozionata e piena d’amore. Sono convinto che sarai una mamma meravigliosa e io cercherò di essere un buon padre proteggendovi oltre me stesso”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI