Home Maternità

Come far addormentare un neonato? Infermiera lo spiega in un tutorial

CONDIVIDI
neonato
iStock Photo

Un popolarissimo video tutorial mostra i suggerimenti di un’infermiera per far addormentare con serenità il vostro neonato.

Diventare mamme è un percorso fatto di scoperte, apprendimento e piccole o grandi difficoltà da superare quotidianamente. Tra queste annoveriamo senza dubbio tutti gli step e imprevisti legati al sonno del neonato: quale mamma non vorrebbe del reste avere un bimbo che dorme tutta la notte e in totale serenità?

Un sogno difficile da trasformare in realtà e rispetto al quale, se si vuole avere qualche opportunità di successo, sarà bene affidarsi al consiglio di un’esperta.

Un’infermiera ha, a tal proposito, pubblicato un video tutorial in cui illustra i passaggi del suo metodo “addormenta bambini”: scopriamoli insieme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Post Partum: Disidratazione del neonato, i consigli per evitarla

Video dell’infermiera per addormentare un neonato

neonato
iStock Photo

Il filmato ha riscosso un grande successo sul web: si promette infatti un sonno ristoratore e sereno per il neonato e, dunque, anche per i genitori più stressati, quelli che fino ad oggi dovevano alzarsi dal letto ogni mezz’ora per accorrere dal loro cucciolo in lacrime nel cuore della notte. Naturalmente bisognerà mettere il metodo alla prova nella propria quotidianità, e scoprire così se fa al proprio caso. Del resto un tentativo certo no può nuocere.

Il metodo consisterebbe nel realizzare una sorta di piccolo “nido” per il neonato. A tale scopo ci avvarremo di un asciugamano che provvederemo d arrotolare formando un lungo manicotto che avvolgeremo dai piedi alla testa del bambino. Il neonato dovrà avere abiti comodi e esser posizionato sul fianco destro, il più adeguato per il sonno.

Avviluppato nel suo nido il bambino si sentirà comodo e protetto e avrà così tutti i requisiti necessari per un riposo sereno e, dunque, anche duraturo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Igiene e cura del neonato, cinque cose da non fare assolutamente

La tecnica funzionerà? I potenziali ci sono tutti, almeno a detta dell’infermiera protagonista del filmato, non resta dunque che metterlo alla prova e scoprire se anche il nostro pargolo amerà il suo nido. Incrociamo le dita: lunghi sonni ristoratori potrebbero profilarsi all’orizzonte.