Crollo a Genova, Staffelli era li: “Ecco quello che ho visto”

Valerio staffelli e la foto che fa polemica
iStock

Un momento prima del crollo pazzesco che ha segnato Genova e tutto l’Italia, in zona c’era anche Valerio Staffelli.

Prima del crollo del ponte Morandi del capoluogo ligure,  era in zona anche l’inviato di Striscia la Notizia, Valerio Staffelli, che ha raccontato di aver visto un “fulmine colpire il ponte”. La stessa cosa era stata raccontata da alcuni testimoni all’agenzia Ansa.

Su Twitter Staffelli ha poi scritto: “Scusate ho visto immagini crollo ponte a Genova, per caso avete notato due bagliori prima del crollo? Ero lontano dal monitor ma sembravano una coppia di bagliori…

Leggi anche –> Genova: e’appena crollato il ponte dell’autostrada A10: almeno 20 morti

Il crollo a Genova: una città sconvolta

(Valery Hache/Getty Images)

In particolare è il mondo politico a unirsi nel dolore: “Il tragico fatto di Genova ci ricorda che gli «investimenti pubblici» di cui abbiamo assoluta necessità sono sotto gli occhi di tutti. Ponti, strade, acquedotti. Anni di possibili manutenzioni rimandate ed accantonate «perché non c’erano soldi”, scrive il segretario Pd Maurizio Martina. Aggiunge Giorgia Meloni, su Facebook: “Grande apprensione per il crollo di un ponte a Genova. Insieme all’Italia con il fiato sospeso”. Per Claudio Borghi della Lega “Prima la sicurezza degli italiani”.

Tutti, all’interno del governo, hanno espresso poi il proprio cordoglio, ma anche nel mondo della musica sono tanti i messaggi arrivati in queste ore: “Genova, uno strazio”, cinguetta Emma Marrone. E Giuliano Sangiorgi dei Negramaro: “Vicini a Genova e al suo dolore”. Poi ancora di “disastro immane” parla Simona Ventura. Grande anche il cordoglio del mondo del calcio, a pochi giorni dall’inizio del campionato che vedrà partecipare entrambe le squadre di Genova. Questo il messaggio dell’Inter: “L’Italia e #Genova si trovano in queste ore ad affrontare una grande tragedia. Desideriamo esprimere agli abitanti del capoluogo ligure e alle persone coinvolte dal crollo del #PonteMorandi la nostra vicinanza. A tutti loro va il nostro pensiero”.

 

Da leggere