Home Attualità

Incidente Bologna: parlano i sopravvissuti dall’ospedale

CONDIVIDI

incidente BolognaIl terribile incidente avvenuto ieri presso l’autostrada nei pressi di Bologna ha fatto registrare una sola vittima ma molti feriti che ora descrivono la shoccante esperienza.

“Sinceramente sembrava un attentato”

In molti hanno paragonato i terribili momenti dell’incidente avvenuto nella zona di Borgo Panigale, alla periferia di Bologna, alla paura di trovarsi invischiati in un attentato di matrice terroristica. In quest’epoca di paura del resto non stupisce che il pensiero sia corso agli scenari di Nizza, Parigi, Londra o New York.

Fortunatamente non si trattava di nulla del genere, bensì di un grave incidente stradale che, coinvolgendo automezzi che trasportavano materiali altamente infiammabili, ha causato un incendio di proporzioni inimmaginabili.

Altrettanto fortunatamente l’incidente ha registrato una sola vittima ma, purtroppo, molti feriti che adesso, dai loro letti d’ospedale, raccontano a parole loro i terribili momenti dell’esplosione.

L’incidente di Bologna dal punto di vista dei sopravvissuti

incidente Bologna

“A un certo momento c’è stata questa grossa esplosione. Tutte le persone che stavano sotto son state investite da detriti e da questa onda di calore fortissimo che ci ha un po’ ustionato tutti”

Tutti i feriti hanno riportato ustioni e diverse lesioni dovute ai vari detriti partiti dal luogo dell’incidente e sparsi per svariate centinaia di metri.

“Ero vicino al punto dell’incidente, vicino al ponte, e a un certo momento c’è stata questa grossa esplosione”

C’è poi chi l’esplosione non l’ha vista ma ne ha pagato comunque le conseguenze.

“Ho visto i carabinieri che allontanano la gente. Io allontanandomi ho sentito un’esplosione veramente molto grande e praticamente ho sentito tutto il calore dietro alla schiena, vedevo tutta la gente che stava molto male, detriti che volavano.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Bataclan tattoo: sulla pelle il ricordo dei sopravvissuti

Tutti parlano con ancora addosso un certa paura ma anche con la netta sensazione di esser stati favoriti dal fato: un simile incidente avrebbe potuto comportare una sorte assai più drammatica ma fortunatamente, sebbene con ferite dolorose e un trauma difficile da superare, queste persone sono ancora qui per poter raccontare quanto vissuto e ciò appare senza dubbio come una notevole fortuna. In molti parlerebbero di vero e proprio miracolo.