Home Attualità

Muore a 15 anni dopo aver mangiato biscotti: tragedia per una famiglia

CONDIVIDI

15emme muore dopo aver mangiato biscotti

Mangia alcuni biscotti a casa di amici, ma muore poco dopo. Una tragedia che poteva essere evitata? Ecco cos’è accaduto ad una 15enne.

Morire a quindini anni a causa di alcuni biscotti. e’ quanto accaduto alla giovanissima Alexi Ryann-Stafford che, mentre si trovava a casa di amici, notando una confezione di biscotti simili a quelli che mangiava abitualmente, ha deciso di prenderne qualcuno non immaginando che le sarebbero costati la vita. Alexi, infatti, non ha letto attentamente la confezione e non si è accorta che i biscotti contenevano burro d’arachidi a cui, purtroppo, era allergica.

Muore a 15 anni per un’allergia dopo aver mangiato dei biscotti

Le allergie possono essere molto pericolose come testimonia la famiglia di Alexi Ryann-Stafford che è morta non rendendosi conto che i biscotti che pensava fossero quelli che mangiava sempre contenessero la sostanza che le ha spezzato la vita. Alexi, dopo aver mangiato i biscotti trovati a casa di amici, ha cominciato a sentire uno strano formicolio alla bocca. Tornata a casa, la mamma le ha sibito somministrato 2 dosi di epinefrina, ma le sue condizioni sono peggiorate rapidamente. La 15enne è andata in shock anafilattico. Nonostante l’arrivo repentino dell’ambulanza, per lei, non c’è stato nulla da fare_ Alexi è morta un’ora dopo.

A raccontare la vicenda sui social è stata la madre che ha scelto di condividere il dolore per la morte della figlia per esortare tutti a non sottovalutare le allergie.

“C’era un pacchetto aperto di biscotti con il lembo superiore tirato indietro e la confezione era troppo simile a quella che credeva sicura per lei”, ha spiegato. “Mi sento persa e arrabbiata perché lei conosceva la sua allergia ed era consapevole sulle cose da non mangiare ma la confezione per lei era familiare”.

L’azienda che produce i biscotti ha così diramato una nota precisando:

“Prendiamo le allergie molto sul serio e tutti i nostri prodotti sono chiaramente etichettati sul pannello informativo dell’imballaggio riportando i principali allergeni alimentari. Il colore dell’imballaggio è indicativo della consistenza del tipo di prodotto e non è indicativo della presenza di allergeni. La confezione di Chips Ahoy! con pezzo di burro di arachidi indica in modo chiaro sia sul lato anteriore che su quello laterale, la presenza di burro di arachidi sia attraverso le parole che le immagini. Incoraggiamo sempre i consumatori a leggere l’etichetta sull’imballaggio quando acquistano e consumano uno qualsiasi dei nostri prodotti per ottenere informazioni sugli ingredienti del prodotto, inclusa la presenza di allergeni”.