Home Unghie

Unghie: come scegliere la forma ideale

CONDIVIDI

Unghie: i consigli per scegliere la forma idealeLe unghie sempre perfette, sono senza dubbio un ‘must have’ per ogni donna. Ecco i consigli giusti per scegliere la forma perfetta tra quelle di tendenza in questa stagione.

Avere mani affusolate, dalla pelle morbida e con una manicure impeccabile è il sogno di ogni donna, ed oggi, con le varie tecniche di ricostruzione unghie e con l’utilizzo di smalti semi permanenti è un sogno più che raggiungibile.

Il dettaglio fondamentale e troppo spesso sottovalutato, è la scelta della forma dell’unghia che non sempre esalta la bellezza della mano, sopratutto se prescelta soltanto seguendo le tendenze moda. La scelta infatti, andrebbe fatta, osservando la propria mano e anche la forma naturale del letto ungueale.

VIDEO NEWSLETTER

Scegliendo la forma ideale, anche una mano non proprio affusolata potrà apparire più lunga e aggraziata o viceversa, una mano troppo lunga ed ossuta, con una forma squadrata e relativamente corta, potrà apparire più elegante.

Il consiglio del professionista onico tecnico o dell’estetista, affiancato da una valutazione sincera personale, potrà regalarvi la certezza di sfoggiare mani ed unghie perfette. L’utilizzo di prodotti super idratanti poi, regalerà anche alla pelle un’aspetto sano e vellutato.

Forma dell’unghia, come scegliere quella giusta tra quelle di tendenza

Anche se non si ricorre all’ausilio di un professionista della ricostruzione unghie, la scelta della forma ideale dell’unghia sarà fondamentale anche per le unghie naturali. L’utilizzo della lima potrà regalare alla mano, una forma più aggraziata ed elegante.

Le mani piccole e tornite, sono senza dubbio quelle più bisognose dell’intervento estetico, e se si ha una mano di questo tipo, si potrà optare per una forma allungata e ovale che regali un aspetto più affusolato, ma scopriamo insieme le forme di unghia in tendenza con la stagione e a quale tipologia di mano sono più adatte.

Unghie squadrate

Una delle forme più amate ma non adatta a tutti le tipologie di mano. L’unghia squadrata presenta una punta quadra con gli angoli ben definiti. Viene esaltata dall’utilizzo di nuance coprenti e matificate e sta molto bene su mani affusolate. Non esalta per nulla le mani dalle dita troppo corte.

Unghie ovali

La forma che svetta tra le tendenze dell’estate 2018 è forse la più elegante e che si sposa bene con le varie tipologie di mano. Portate con una lunghezza media, sono esaltate meravigliosamente da colori accesi e dal sottotono freddo come alcune sfumature di rosso.

Unghie a mandorla

La classica forma con una base più larga e con punte affusolate, molto in voga negli anni ’80 e ’90 che si adatta bene a molte tipologie di mano. Rese vezzose da alcune tipologie di nail art, si trasformano in un vero e proprio accessorio moda.

Unghie squoval

Le ‘squoval’ rappresentano la perfetta via di mezzo tra le ovali e le squadrate. Una forma affusolata ma con la punta quadra e gli angoli smussati. Forme dolci e slanciate perfette per qualsiasi tipologia di mano. Esaltate al meglio dai colori strong, sono tra le più scelte dalle donne.

Unghie stiletto

Una delle forme più in voga nell’ultimo anno, si presentano come una forma ovale decisamente allungata ed esageratamente a punta. Rendono affusolate le mani ma di certo rappresentano un ‘evoluzione’ decisamente artificiale dell’unghia in quanto è realizzabile solo attraverso la ricostruzione in gel o in acrilico.

Unghie coffin

Le coffin sono uno stiletto ma dalla punta leggermente squadrata. La via di mezzo perfetta per chi ama unghie ‘esagerate’ ma portabili, perfette da sfoggiare in estate con pelle abbronzata e colori pastello.