Home Attualità

Austin Powers, ritorno al cinema: Dottor Male sarà il protagonista

CONDIVIDI

Austin Powers

Un nuovo film di Austin Powers? Mike Myers lancia l’idea: un sequel ma stavolta dal punto di vista del Dottor Male

In tanti attendono il ritorno di Austin Powers sullo schermo. Da anni i fan chiedono a Mike Myers di tornare a vestire gli abiti del folle agente segreto, che amava le donne, anche troppo, finendo nelle situazioni più impensabili. Finalmente tutto ciò potrebbe diventare reale, dando inizio alla fase di scrittura, per una pellicola che, se realizzata, non sarà nelle sale prime del 2020.

Mike Myers però si è detto disponibile a realizzare un sequel. Si tratterebbe del quarto film della saga, che potrebbe rivelarsi molto diverso dai precedenti. Stavolta infatti il film non vedrebbe Austin Powers come protagonista. La pellicola infatti verrebbe narrata dal punto di vista del cattivo, ovvero il Dottor Male.

VIDEO NEWSLETTER

Austin Powers, l’appello di Mike Myers

Austin Powers, mini me

Intervistato da ‘Entertainment Tonight’, Mike Myers ha lanciato il suo appello: “Vorrei davvero riuscire a realizzare un quarto film su Austin Powers, ma stavolta dal punto di vista del Dottor Male. In pratica sarebbe il primo film di una nuova saga, e allo stesso tempo il quarto di quella classica. Vi prego di far partire una campagna!”. Ovvio che, avendo interpretato anche il ruolo del Dottor Male, non sarà in discussione il ruolo centrale di Myers nella pellicola.

Di certo tornare sul set oggi sarebbe del tutto differente, data la tragica scomparsa di Verne Troyer, ovvero il Mini-Me del Dottor Male: “Verne era una persona meravigliosa e un comico nato. Per lui era prevista una piccola apparizione, ma Verna ha portato il personaggio ben oltre quanto era stato scritto per lui. È riuscito a renderlo enormemente migliore, e noi non abbiamo potuto fare altro che assegnarli molte altre scene! Sapeva far ridere, sapeva ballare, era semplicemente fantastico”.

Sul web già si parla del possibile film con grande eccitazione. Possibile il realizzarsi di una vera e propria raccolta firme online per riuscire a rendere una semplice idea un progetto cinematografico, convincendo un produttore a investire nella realizzazione.