Home Attualità

Al telefono durante una tac, a Napoli episodio sconvolgente

CONDIVIDI

A Napoli episodio incredibile all’Ospedale Cardarelli. Una donna durante una tac risponde al telefono cellulare. 

A Napoli è accaduto qualcosa di incredibile che lascia tutti senza parole e crea anche un po’ di polemiche. Una donna stava effettuando una tac ci troviamo all’Ospedale Cardarelli, quando suona il suo cellulare e decide di rispondere durante l’esame. La foto è diventata virale sui social network perché nonostante i tecnici abbiano interrotto l’esame la macchina ha ripreso la donna al cellulare.

I sanitari si sono ovviamente infuriati perché l’esame era molto delicato e complesso, da ripetere totalmente per questo gesto sconsiderato della donna. Questa era stata sottoposta a quest’esame per le forti emicranie che si erano presentate negli ultimi giorni. Solo successivamente è stato ripetuto l’esame con grandissimi dettagli e con il cellulare stavolta fuori dalla sala.

Al telefono durante la tac

La storia che arriva da Napoli ha aperto a una riflessione molto più grande. Una donna che prende un cellulare in mano per rispondere durante lo svolgimento di un esame delicato come una tac deve portarci per forza a prendere una riflessione. Questo perché siamo diventati tutti fin troppo dipendenti dal cellulare e non possiamo proprio rimanere senza nemmeno quando ci troviamo di fronte a un’urgenza come questa.

Quelli ad utilizzare di più lo smartphone purtroppo sono i giovani che rischiano di creare qualche problematica di troppo anche nel loro sviluppo. Oltre alle onde infatti i rischi sono mutevoli e si va dagli incidenti che arrivano in macchina fino addirittura a persone investite perché usavano il telefonino mentre erano per strada. Sta di fatto che sono diverse le situazioni che creano preoccupazione e che ci portano a vedere questa evoluzione tecnologica come una cosa negativa e non positiva come dovrebbe invece essere.