Home Attualità

Pasquetta: incidente GRAVISSIMO sull’A1 altezza Caserta-Nord

CONDIVIDI

Bollino nero sulle autostrade di tutta Italia per il rientro dal ponte di Pasqua, lunghe code ed incidenti gravissimi. Oggi chiusa l’uscita di Caserta Nord a causa di un bruttissimo tamponamento tra auto e pullman

Questo 2 Aprile, il lunedì dell’Angelo, è sì stato caratterizzato da bel tempo, pranzi all’aperto, prime maniche corte dopo tanta pioggia e neve, ma gli italiani lo ricorderanno soprattutto per le code che hanno dovuto subire per il rientro dal ponte di Pasqua.

Incidente A1, chiusa l’uscita Caserta Nord

incidente caserta nord

I nostri lettori ci hanno segnalato un grosso incidente sull’A1 all’altezza dell’uscita di Caserta Nord venendo da Roma, che ha comportato circa 3 km di coda. Tante le ambulanze andate in soccorso degli autisti coinvolti nell’incidente, anche se ancora non si conoscono le dinamiche precise dell’accaduto, e quanti veicoli siano stati davvero coinvolti.

Per ora sappiamo che l’uscita Caserta Nord è stata chiusa al traffico, probabilmente per i rilievi da parte dei vigili e ricostruire così la dinamica dell’incidente.

AGGIORNAMENTO ore 20.54

Dal sito edizionecaserta.it abbiamo saputo che ad essere stati coinvolti nell’incidente sono state un’utilitaria ed un pullman. Diversi sono i feriti, di cui 2 in gravi condizioni. Le code sono sempre più lunghe per chi si trova sull’Autostrada. Ecco la foto riportata dal sito sopra citato. A quanto pare a bordo del pullman c’erano 25 persone, ma chi ha riportato le ferite più gravi sono i passeggeri dell’automobile, che sono stati estratti a fatica dalle lamiere dai VV.FF. Il conducente dell’automobili sarebbe in condizioni molto serie. Secondo quanto risulta da una prima ricostruzione, il pullman proveniva da Nord e stava uscendo allo svincolo, quando nel curvone d’uscita (a doppio senso di marcia) l’auto ha sbandato e ha colpito il bus frontalmente.

incidente caserta nord

Non è l’unico incidente che ha interessato il napoletano in questo movimentato 2 aprile. C’è stato un tremendo incidente nella notte a Pomigliano d’Arco, dove un uomo in stato di ebrezza ha ucciso due ragazzi di Sant’Anastasia che sopraggiungevano all’incrocio, dopo che, a quanto risulta, non si sarebbe fermato ad un segnale di stop.