Home Attualità

Rihanna: lutto per la cantante, il cugino muore in una sparatoria

CONDIVIDI

“Riposa in pace cugino, non posso credere che solo la scorsa notte ci stavamo abbracciando”

Con queste brevi ma sentite parole la cantante Rihanna annuncia sui social la scomparsa prematura del suo amatissimo cugino Tavon Kaiser Alleyne di soli 21 anni, colpito a morte da alcuni colpi di pistola nelle Barbados.

Rihanna, soltanto il giorno prima dell’omicidio, aveva passato momenti di festa in famiglia, ai quali aveva partecipato anche Tavon. I due erano legatissimi, e spesso sui social la cantante usava mettere foto e video insieme a lui, motivo per il quale questa scomparsa l’ha devastata emotivamente.

‘Non avrei mai pensato che sarebbe stata l’ultima volta che avrei sentito il calore del tuo corpo. Ti voglio bene’, commenta Rihanna a delle foto postate dopo l’omicidio del cugino per commemorarlo insieme ai suoi fans. Per quanto ancora la dinamica della sparatoria non sia chiara, stando alle ultime ricostruzioni, pare che Tavon stesse camminando per le vie delle Isole Barbados, quando un uomo non ancora identificato gli si è avvicinato iniziando a sparare contro di lui, disarmato e colto di sorpresa.

Ecco gli ultimi post della cantante sul suo profilo Instagram per ricordare il piccolo cugino

RIP cousin… can’t believe it was just last night that I held you in my arms! never thought that would be the last time I felt the warmth in your body!!! Love you always man! 😢🙏🏿❤ #endgunviolence

Un post condiviso da badgalriri (@badgalriri) in data:

“It’s nice to wake up” Be grateful for life man. #RIPTavon @merka_95

Un post condiviso da badgalriri (@badgalriri) in data:

SalvaSalva

SalvaSalva