Home Primi Piatti

Melanzane rengang: un piatto vegano, sano e ricco di gusto

CONDIVIDI

melanzane rendang

Oggi scopriremo insieme un primo piatto alternativo, vegano, sano e gustoso. E se già vi sembra troppo bello per essere vero, pensate che, tra le altre cose, si tratta di un piatto anche facile da cucinare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Yorkshire pudding: il contorno che non ti aspetti

Melanzane rendang e riso bianco, un primo sano e gustosto

Ingredienti per la salsa rendang:

Due peperoncini rossi

Una carota

Tre scalogni

Quattro spicchi d’aglio

Uno stelo di citronella o di lemongrass

Una noce di macafamia

Un cucchiaio di curcuma

Pepe nero qb

Coriandolo qb

 

Questi ingredienti andranno tagliati a pezzetti piccoli e frullati insieme. Si proseguirà quindi con il piatto di melanzane i cui ingredienti sono:

70 gr di riso integrale

400 gr di melanzane

100 gr della salsa di cui sopraccigli

Due cucchiai di olio extra vergine d’oliva

½ bicchiere di latte di cocco

2 foglie di limone

sale erba cipollina

Tagliare le melanzane a fette, condirle con sale ed olio e grigliarle fin quando non saranno dorate.
Preparare il riso cuocendolo nel modo più semplice possibile.
A parte, scaldare la salsa preparata precedentemente con un po’ d’acqua ed aggiungervi le foglie di limone. In alternativa è possibile usare anche le foglie di curcuma. Lasciare cuocere fin quando non arriva ad ebollizione. A quel punto aggiungere le melanzane e lasciarle cuocere fin quando la salsa non si sarà ridotta della metà. Ora, aggiungere il latte di cocco, salare a piacere e lasciar cuocere fino a raggiungere la densità desiderata. Quando le melanzane saranno pronte si passerà a metterle sul piatto, aggiungervi il riso integrale e decorare il tutto con dell’erba cipollina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Video ricetta: zucca ripiena con funghi e patate dolci

Il piatto è ora pronto per essere gustato. La sua particolare composizione lo rende ideale per una cena alternativa, per un pasto tra amici o semplicemente per farsi una coccola ogni tanto, sapendo di mangiar sano senza per questo rinunciare al gusto. La mancanza di carne, rende il tutto adatto a vegani e vegetariani. Chi desidera una fonte proteica può aggiungere al tutto dei tocchetti di tofu o optare per tritarne un po’ nella salsa che risulterà un po’ più densa ma con un sapore quasi invariato. Il tofu, infatti, tende a prendere il sapore di ciò che lo accompagna. L’importante, in questo caso, è scegliere la versione semplice e senza condimenti aggiunti. Buon appetito!