Home Fitness

150 minuti di attività fisica alla settimana possono salvarci la vita

CONDIVIDI

corsa

Che lo sport faccia bene è ormai risaputo. Negli ultimi anni gli studi che hanno dimostrato che l’attività fisica non giova solo alla forma ma anche ad umore e salute sono stati tantissimi ed ogni giorno si apprendono sempre nuove informazioni in grado di aiutarci a perfezionare il nostro stato di salute. Tra le ultime ricerche è emerso che 150 minuti di attività fisica alla settimana evitano almeno l’8% dei decessi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sport, quelli che ci allungano la vita

Muoversi di più per vivere meglio e più a lungo

Le più pigre dovranno farsi forza ed impegnarsi di più. Per la medicina non ci sono dubbi, muoversi di più potrebbe salvarci la vita. A stabilirlo è stato uno studio condotto da Scott Lear per l’University Faculty of Health Sciences and Pfizer/Heart & Stroke Foundation e per il St. Pauls Hospital in Canada. La ricerca ha coinvolto persone di diversi paesi e con un’età che andava dai 35 ai 70 anni che dopo aver compilato dei questionari riportando stili di vita ed abitudini sono state sottoposte a diversi check up. Dopo alcuni anni i medici hanno riscontrato che chi praticava sport era meno soggetto a sviluppare malattie cardiovascolari e che i decessi erano nettamente minori tra chi si allenava più volte a settimana.
150 minuti al giorno di attività fisica, anche leggera, possono quindi letteralmente salvarci la vita. Parlando in numeri si tratta di un decesso in meno ogni 12. Un dato importante specie se si considera che lo sforzo da fare è pari a circa 30 minuti al giorno per soli cinque alla settimana. Una persona normale potrebbe quindi impegnarsi a praticare una corsa leggera di circa 30 minuti dal Lunedì al Venerdì e ciò aumenterebbe sensibilmente le sue aspettative di vita.
Sembra inoltre che anche il cuore tragga notevoli benefici. L’attività fisica, infatti, porta anche ad una riduzione di problemi cardiovascolari.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Fare sport ci rende più felici… anche 24 ore dopo

E se proprio non riuscite a praticare dell’attività fisica? In quel caso l’ideale è cercare di muoversi il più possibile sforzandosi di mantenersi attivi per almeno 30 minuti al giorno. Salire le scale a piedi, andare a lavoro senza prendere i mezzi o la macchina e concedersi delle lunghe passeggiate possono essere delle alternative che seppur non perfette risultano meno nocive della totale sedentarietà.