Home Matrimonio

Avete deciso di sposarvi? ecco le nuove tendenze per gli abiti da sposa nel 2018

CONDIVIDI

Care amiche siamo giunte a metà anno del 2017 e alcune di voi avranno già stabilito la data del proprio matrimonio nell’anno in corso, altre invece stanno organizzando questa meravigliosa giornata per l’anno 2018.

Come per tutte le spose sicuramente la scelta di ogni singolo elemento che caratterizzerò il vostro matrimonio sarà importante ma la più emozionante, quella che vi metterà più in crisi riguarderà l’abito da sposa.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:https://www.chedonna.it/2017/05/11/un-accessorio-impreziosisce-labito-sposa-veli-pronovias-2017/

Perché ognuna di noi in quel giorno vuole essere bellissima.

In questo articolo vogliamo iniziare ad indirizzarvi consigliandovi i nomi di alcune atelier famose dove potete andare per scegliere il vostro abito nuziale.

Tra i vari brand i più famosi sono all’incirca i seguenti: Pronovias, Rosa Clarà, Oscar de la Renta, Atelier Emé, Jenny packham, Viktor&Rolf, Ele Saab.

Cosa ci propongono questi brand leader nel settore abiti nuziali?

La sposa romantica: è la  tendenza proposta da Jenny Packham, che vede abiti caratterizzati da coprispalle con piume, corsetti stretti e ricchi di pitre, più sobria e classica è invece la sposa romantica di Oscar de la Renta che ama ampie gonne in tulle abbellite da fiori in stoffa

Geometrie e volumi invece sono esaltati dalla collezione di Victor & Rolf , ricca di struttura, fiocchi, geometrie, texuture. Si possono ammirare abiti trapezoidali, a colonna come gonne plissettate e tagli ampi di scollature sulla schiena

Ricami preziosi: per chi ama i ricami allora la collezione di Elie Saab è la giusta scelta dove potrete trovare fiori applicati su rami scintillanti, tutto su una base di tulle

Il pizzo: lo ritroviamo anche nelle spose del 2018 particolarmente amato da Pronovias, nei suoi abiti a sirena come  nei corpetti di abiti più ampi o che cadono  morbidi sui fianchi, nelle maniche e nelle scollature creando un effetto tattoo.

La leggerezza…nel tulle

La leggerezza: e poi la leggerezza quasi a voler rendere la sposa eterea, così i tessuti più leggeri identificano la collezione di Rosa Clarà e Atelier Emé. La prima infatti propone una sposa leggiadra grazie a tessuti fluttuanti, a maniche ricche di volant, tutto con caratteristiche minimaliste ma impreziosite con pietre. L’ Atelier Emè invece cerca di andare incontro alle esigenze di tutte le spose, con utilizzo di tulle ricamato ma su linee essenziali e minimaliste…tipico il modello Kimono.

I colori: il bianco domina sempre anche se ad esempio l’Atelier Emé negli abiti di ispirazione orientale userà colori come il rosa e l’azzurro.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: https://www.chedonna.it/2016/10/19/abiti-sposa-donne-formose-valorizzare-al-meglio-le-forme/

Partendo da queste tendenze iniziate a pensare a cosa vorreste indossare nel vostro giorno speciale.