Home Gossip

Raffaella Fico rompe il silenzio: la verità sulle nozze con Alessandro Moggi e il rapporto con Balotelli

CONDIVIDI
raffaella fico
Foto Instagram

Raffaella Fico presto sposa. L’ex gieffina torna in televisione per annunciare la clamorosa novità sentimentale. Sempre bellissima, Raffaella Fico è stata ospite dell’ultima puntata di Domenica Live. Ai microfoni di Barbara D’Urso, la showgirl ha svelato tutta la verità sulle nozze con Alessandro Moggi e sul rapporto con Mario Balotelli, padre di sua figlia Pia.

—>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Stefano De Martino? A parlare è Raffaella Fico

RAFFAELLA FICO, LE NOZZE CON ALESSANDRO MOGGI E IL RAPPORTO CON BALOTELLI

Sono lontani i tempi in cui Raffaella Fico e Mario Balotelli si facevano la guerra sui giornali. Oggi, infatti, l’ex gieffina e il calciatore che vive e gioca in Francia, per il bene della piccola Pia sono riusciti ad instaurare un rapporto civile. Messe da parte tutte le divergenze, da persone intelligenti e mature, Mario Balotelli e Raffaella Fico hanno messo al primo posto il benessere e la serenità della bambina. A confessarlo è stata proprio Raffaella Fico che, ai microfoni di Domenica Live, ha confessato di portare Pia ogni mese da suo padre elogiando anche Balotelli che, come ha sottolineato la showgirl, si sta impegnando molto per essere un buon padre per Pia. Dagli occhi e dalle parole di Raffaella Fico traspare una grande serenità. Merito del suo fidanzato, Alessandro Moggi che le ha donato quella gioia che aspettava da tempo.

—>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Raffaella Fico, il post su Instagram che non lascia dubbi. Ecco cosa le sta accadendo

La Fico, poi, ha confermato le nozze con Alessandro Moggi. Al momento, tuttavia, non c’è ancora una data anche se la showgirl svela il modo romantico in cui è arrivata la proposta: “Mi ha chiesto di sposarlo dopo due mesi, io ero contentissima. Al momento non abbiamo una data, in una coppia ci sono gli alti e i bassi, se si superano vuol dire che va benissimo. Mi ha portato a New York, una bella sera mi ha portato a mangiare in un posto carino, tranquillo. Lo vedevo strano, cenammo, vedevo che si guardava intorno. Alla fine vidi arrivare un cameriere da lontano con la torta con scritto “Congratulations”, mi tirò fuori la scatolina rossa con l’anello e mi chiese di sposarlo. E gli dissi di sì”.