La melanina e l’alimentazione per un’abbronzatura DOC!

Young and beautiful woman relaxing on tropical island's beach

Iniziano le belle giornate, il primo sole che ti fa venire voglia di estate, le vetrine ormai iniziano ad esporre vestiti estivi, con scollature vertiginose e così iniziate a proiettarvi nella bella stagione dove l’abbronzatura rende il vostro incarnato di quel bellissimo color ambra che vi permette di indossare qualsiasi tipo di abito e di colore.

La melanina protettrice della nostra amata pelle!

Ma per ottenere questa abbronzatura in maniera sana senza scottature, ma velocemente dobbiamo aiutare il nostro organismo a produrre la tanto importante melanina.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Trucchi top per un’abbronzatura californiana

La melanina è presente normalmente nel nostro corpo perché protegge la cute dai raggi ultravioletti ed in più il sole come ben sappiamo invecchia la pelle e facilita lo sviluppo dei radicali liberi anche in questo interviene la melanina…ecco perché quando ci esponiamo al sol leone il nostro organismo ne produce di più, possiamo dire che è una difesa.

Iniziamo dicendo che per avere una bella abbronzatura dobbiamo agire prima dell’estate attraverso una sana alimentazione curata soprattutto nell’utilizzo dei cibi che facilitano la produzione di melanina.

I cibi per eccellenza che facilitano la produzione di melanina e di cui dobbiamo fare scorta a primavera e inizio estate sono fondamentalmente frutta e verdura, loro saranno inostri alleati per l’estate che verrà!

Ecco un’ elenco dettagliato di frutta e verdura:

  • carote elemento per eccellenza ricco di vitamina A e beta carotene sono le maggiori alleate della melanina, per ogni 100 gr di carote abbiamo 1200 microgrammi di Vitamina A
  • i pomodori
  • la cicoria
  • i peperoni
  • il melone
  • le albicocche
  • radicchio
  • cicorie
  • sedano

Le carote sono quelle che contengono una percentuale di Vitamina A ogni 100 gr più alta di tutti gli altri prodotti dell’elenco anche se negli altri ce ne è comunque un quantitativo notevole.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 5 cose da sapere per far durare più a lungo l’abbronzatura

Ovviamente alcuni li troverete solo in estate ma altri già a fine inverno e inizio primavera…allora cosa aspettate?

Iniziate a riempire il vostro frigo e quest’estate avrete un’abbronzatura da capogiro!