Home Coppia

Coppia: criticare il partner, ecco i motivi per cui è sbagliato farlo

CONDIVIDI

Nei rapporti di coppia ogni girono si dovrebbe cercare di mantenere un dialogo e per quanto possibile equilibrato.

Non  sempre questo riesce, come non sempre i partner riescono ad essere all’altezza delle aspettative personali. Tutto ciò però non dovrebbe mai aprire le porte ad un fare polemico e alle critiche nei confronti dell’altro.

Le critiche se costruttive, possono far bene all’amore, ma solo in alcuni casi, in tutte le altre circostanze criticare il partner potrebbe essere sbagliato.

Il sentirsi oggetto di critiche da parte della persona amata, è un gesto non quasi sempre non privo di conseguenze, soprattutto riguardo la serenità della coppia.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Relazioni di coppia: un partner felice rende più felici anche noi e alla nostra salute 

Le critiche nei confronti del partner, i motivi che le rendono distruttive in un rapporto

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Coppia: ad essere se stesse, si rischia di trovare la persona giusta 

Criticare il partner è qualcosa che non fa bene all’amore. Possono certamente capitare dei periodo in cui le polemiche prendono il sopravvento nella vita di ogni giorno, ma tutto ciò non deve diventare una abitudine all’interno della vita di coppia.

I motivi per cui non si dovrebbe criticare l’altro di continuo, sono validi e molto importanti da tenere a mente.

La critica mina la stima reciproca. Sentirsi criticato di continuo dalla persona che amiamo e stimiamo, va ad incidere pesantemente sull’autostima personale. Questo potrebbe minare l’equilibrio di coppia, poiché la persona oggetto di critiche potrebbe perdere fiducia nel rapporto.

La critica, rischia di diventare un ‘modo di fare’ molto pericoloso per la felicità tra due persone che dovrebbero essere complici e non nemici.

Le critiche, soprattutto quelle accompagnate da rabbia, possono davvero ferire nel profondo e nella maggior parte dei casi, rappresentano soltanto la punta di un iceberg, chiamato crisi di coppia. Il non sentirsi accettati dal partner inoltre, può dare origine a vere e proprie depressioni che potrebbero mettere a rischio la salute psichica dell’altro che vedrebbe nella fine del rapporto la sua unica possibilità di salvezza.