Home Matrimonio

Cosa fare con l’abito da sposa dopo il matrimonio?

CONDIVIDI

Vi siete finalmente sposate e un anno di preparativi si sono esauriti in una giornata meravigliosa che rivivrete attraverso le fotografie e video in cui sono stati immortalati i momenti più belli.

Abito-da-sposa-color-rosa-cipria-2015-Nicole-Spose-mod-Ebbie

E adesso con l’abito da sposa cosa avete deciso di fare? Ecco alcuni consigli su come riutilizzare, vendere, conservare o donare l’abito più importante della vostra vita.

Tutto quello che potete fare con il vostro abito da sposa

La prima cosa da fare appena dopo il vostro matrimonio è quello di far lavare il vostro abito da sposa in una lavanderia specializzata che potrà eliminare ogni residuo di macchie, soprattutto quelle sull’orlo, in modo corretto e rispettando i tessuti molto pregiati con i quali è confezionato.

Una volta ripulito, potrete decidere cosa farne. Se volete conservarlo, dovrete metterlo appeso, nella sua custodia o piegarlo con cura in una scatola.

Per evitare l’ingiallimento, sarà bene contattare l’atelier dove lo avete acquistato e chiedere consiglio a loro sulla modalità di conservazione più adatta.

La seconda soluzione è quello di venderlo. Potrete trovare facilmente un sito dove poter mettere in vendita l’abito, indicando le misure dello stesso e mettendo una fotografia in piano e una indossata, magari coprendo il vostro viso, per proteggere la privacy.

Un’altra opzione potrebbe essere quella di donarlo ad una associazione religiosa, come quella di Santa Rita Da Cascia, che riprende gli abiti donati, adattandoli alle spose che non possono permettersi di comprarne uno nuovo.

L’ultima alternativa, potrebbe essere quella di portarlo da una brava sarta e rimetterlo a modello. Potrete ricavarne un top bellissimo, da indossare sotto una giacca per un’occasione importante ed una gonna romantica che potrete accorciare e stringere personalizzandola con altri colori.

Insomma, l’abito da sposa è davvero un oggetto che segna uno dei momenti più belli nella vita di una donna, ma se proprio non volete tenerlo appeso nell’armadio, sono davvero tante le possibilità per regalargli una nuova occasione!