Home Gossip

Mara Venier vs Simona Ventura: “Chi ha sparato cattiveria è sempre morto”

CONDIVIDI

simona-ventura

L’intervista di Maurizio Costanzo a Simona Ventura ha aperto il vaso di Pandora.

La situazione, che andava avanti da tempo ma che era stata tenuta “abbastanza” privata, è balzata ai vertici del gossip e da allora la querelle tra la Ventura e Mara Venier è diventata di dominio pubblico.

Le protagoniste non hanno d’altronde deposto l’ascia di guerra, ma anzi si sono scambiate diversi commenti al vetriolo.

Dopo le dichiarazioni di Simona, Mara aveva infatti risposto con un commento ironico: “Ho sentito che avrei tolto il saluto a qualcuno perché gelosa di programmi altrui prodotti da Maria (De Filippi). Per mia fortuna ho una vita troppo piena di lavoro, soddisfazioni e ‘Amici’ per patire i traguardi degli altri. E grazie al cielo penso alla mia felicità e a quella di chi mi sta intorno… solo questo perché sì, è tutto ‘quel che vales’. Buona vita a tutti!!!!!”

Ora ad intervenire è Nicola Carraro, marito della Venier e padre del compagno della Ventura, che sul suo profilo Instagram ha postato una frase che parrebbe proprio essere una frecciatina nei confronti della “nuora”:

“Chi ha sparato cattiveria è sempre morto di rinculo”

Come l’avrà presa Simona? Deciderà di rispondere o incasserà il colpo?