Home Coppia

Intimità: quando la tecnologia uccide il rapporto di coppia

CONDIVIDI

Passare la maggior parte della giornata attaccati al proprio cellulare o al proprio tablet non è certo un toccasana per il proprio rapporto di coppia.

(IStock)
(IStock)

Tecnologia tomba dell’amore

Oggi purtroppo passiamo gran parte del nostro tempo navigando su internet, la cosa più preoccupante è che questo sembra avvenire quasi inconsapevolmente…non ci si accorge del tempo che passa.

Molti di noi non riescono a non addormentarsi se prima non si è inviato l’ultimo messaggio con whatsapp oppure non si è visitato il proprio profilo facebook.  La tecnologia rischia di posticiparlo cancellare le coccole e i baci della buona notte.

I partner, infatti, invece di approfittare dei momenti che precedono il sonno per parlare e scambiarsi effusioni, spesso, finiscono con lo stare incollati ai monitor di smartphone o tablet.

Quindi invece di passare del tempo con il proprio partner ci sia addormenta con la tecnologia. Non esiste più una separazione tra vita pubblica e vita privata oggi infatti sembrano diventate la stessa cosa. Questo fa si che molte coppie smettano di comunicare e di conseguenza di avere contatti fisici creando una crescente insoddisfazione nel rapporto intimo determinando la nascita di crisi e fratture.