Addio all’infermiera della foto del bacio a Time Square

Bacio a Time Square: è morta l’infermiera protagonista della foto simbolo della fine della Seconda Guerra Mondiale. La notizia da CheDonna.it.

Il bacio a Time Square alla fine del Seconda Guerra Mondiale (Foto di Alfred Eisenstaedt, Life Magazine, 1945)
Il bacio a Time Square alla fine del Seconda Guerra Mondiale (Foto di Alfred Eisenstaedt, Life Magazine, 1945)

E’ una delle foto simbolo del XX secolo, quella che celebra la fine della Seconda Guerra Mondiale negli Stati Uniti: il bacio a Time Square, tra un marinaio e un’infermiera. Era il 14 agosto 1945, giorno della resa del Giappone agli Usa, dopo i terribili bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki. Se in Europa, infatti, la guerra era terminata in primavera, nel Pacifico si continuò a combattere ancora a lungo. Fino alla conclusione terribile con la bomba atomica.

Con la dichiarazione di resa e la vittoria degli Stati Uniti sul Giappone, la Seconda Guerra Mondiale si concludeva definitivamente. Alla notizia, i cittadini americani si riversarono in strada per festeggiare. A New York, in Time Square, un marinaio baciò un’infermiera incontrata per caso. La scena memorabile fu immortalata dal fotografo Alfred Eisenstaedt e diventò uno delle foto più importanti della fine della guerra e del XX secolo.

I protagonisti di quella foto furono a lungo sconosciuti, poi individuati nel marinaio George Mendonça (come riportano i giornali Usa) e nell’infermiera Greta Zimmer Friedman, un’ebrea austriaca fuggita negli Stati Uniti dalle persecuzioni naziste. I due non si conoscevano, il marinaio la baciò in un momento di euforia.

Lo scorso 8 settembre Greta Zimmer Friedman è morta all’età di 92 anni, a Richmond, in Virginia.

Il marinaio che la baciò, George Mendonça, è ancora vivo, ha 89 anni e vive nel Rhode Island.

Il nome dei due protagonisti della storica foto del bacio a Time Square è rimasto sconosciuto fino al 1980, quando la rivista Life che pubblicò la foto lanciò un appello per ritrovarli. Nel 2012, poi fu chiarito che la ragazza nella foto, Greta Zimmer Friedman, non era un’infermiera, ma un’assistente dentale. All’epoca aveva 21 anni, mentre il marinaio George ne aveva 18. Il bacio tra loro, come confermato da Greta, fu causale. Un momento di festa per la fine dalla guerra, ma un’immagine iconica resa immortale dal fotografo Eisenstaedt.

Con Greta Zimmer Friedman se ne va un pezzo di storia del XX secolo.

La morte di Greta Zimmer Friedman, protagonista del bacio a Time Square – VIDEO

Da leggere