La donazione degli organi fa miracoli: il commovente risveglio di un 15enne

Le primissime parole di un ragazzo di appena 15 anni che è tornato alla vita grazie a un cuore nuovo. Così oggi CheDonna.it prova a spiegarvi il miracolo chiamato “donazione degli organi“.

Schermata 2016-08-30 alle 09.43.18

Donazione degli organi: commovente dialogo tra Trevor Sullivan e il suo papà

Per spiegare un gesto di grandezza straordinaria come quello che consiste nella scelta di lasciare i propri organi o quelli di un proprio caro a chi ne ha più bisogno, parole, numeri o spot non bastano. Assai più incisivo può essere un video di circa 40 secondi.

Ha girarlo è stato Philip Sullivan, padre di un 15enne appena risvegliato da un intervento di trapianto cardiaco.

Trevor, il protagonista dle video, non riesce a trattenere l’emozione e lo stupore di iniziare una nuova vita grazie al cuore che qualcuno ha voluto lasciargli. Il vidoe pubblicato sui social ha come titolo proprio La donazione degli organi fa la differenza e dopo queste immagini non stentiamo a crederlo.

Vi riportiamo il dialogo tradotto in italiano:

Trevor: “Sono così felice”

Philip: “Lo so”

Trevor: “Ho apsettato così a lungo”

Philip: “Lo so”

Trevor: “Sono così felice. Posso respirare di nuovo e parlare”

Philip: “Ti senti bene?”

Trevor: “Mi sento bene”

Philip: “Ti senti bene?”

Trevor: “Mi sento meravigliosamente”

Philip “E’ meraviglioso?”

Trevor: “E’ meraviglioso, non mi sono mai sentito così bene”

Philip: “Non ti sei mai sentito così bene, eh?”

Trevor: “E’ così bello: niente più dolore, niente di niente”

Philip: “Lo so, stai così bene, davero bene!”