Home Attualità

Alex Schwazer shock: di nuovo positivo al doping

CONDIVIDI

Alex Schwazer è stato trovato nuovamente positivo al doping. La notizia bomba viene dalla Gazzetta dello Sport. I particolari da CheDonna.it.

alex_schwazer_lacrime_tg1_4

Alex Schwazer ci è ricascato: è stato trovato ancora una volta positivo al doping. Lo scrive oggi la Gazzetta dello Sport. Il marciatore altoatesino, 31 anni, era stato già squalificato nell’estate del 2012, poco prima di partire per le Olimpiadi di Londra, perché trovato positivo all’epo, eritropoietina, una sostanza dopante proibita. Il caso fu clamoroso. Schwazer era marciatore di grande talento, un campione che era entrato nel cuore di tutti. Era fidanzato della pattinatrice Carolina Kostner, che suo malgrado fu coinvolta nella vicenda. La Kostner è stata sanzionata a sua volta con due anni di squalifica per non aver denunciato il fidanzato.

Tutti ricordano quell’estate del 2012 quando Schwazer scoppiò in lacrime davanti alle telecamere. L’atleta chiese scusa, dicendo di aver commesso un errore in un momento di debolezza.

Se il nuovo caso di doping fosse confermato, questa volta non ci saranno più scuse e la carriera dell’atleta finirebbe qui.

Alex Schwazer e il nuovo caso di doping

Secondo quanto scrive la Gazzetta dello Sport, Alez Schwazer non avrebbe superato un controllo fatto a inizio anno durante la sua preparazione per il rientro. Il marciatore è tornato ufficialmente alle gare lo scorso 8 maggio, dopo una squalifica di 3 anni e 6 mesi.

L’avvocato Gerhard Brandstätter, legale di Schwazer, respinge con fermezza le accuse di doping, definendole “false e mostruose”. “Ora è successo quello che Alex ha sempre temuto – ha aggiunto l’avvocato -, ma noi ci difenderemo e faremo causa”. In giornata il legale terrà una conferenza stampa.