Home Dessert

Torta all’ananas rovesciata (video ricetta)

CONDIVIDI

Tanta voglia di dolce oggi e abbiamo trovato la video ricetta di Lara che prepara una deliziosissima torta all’ananas rovesciata. Si, si, rovesciata perché il suo splendore lo rivelerà proprio alla fine, dovrà essere rovesciata per poterla ammirare.

Chi ama la frutta non può non provare a prepararla, anche perché la sua preparazione non è difficile, l’unica cosa a cui fare attenzione è il caramello, che non si deve bruciare.

Prepariamo la torta all’ananas rovesciata!

torta

Ecco a voi gli ingredienti:

Ingredienti:
400 gr di ananas a fette
100 ml di succo d’ananas
150 gr di burro + 20 gr. per il caramello
100 gr di zucchero
80 gr di zucchero di canna
3 uova
250 gr di farina
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
Mezzo bicchierino di rum

Oggi vi scriviamo anche la preparazione, così da averla a portata di mano:

In un pentolino fate sciogliere 20 gr di burro con 80 gr di zucchero di canna. Cuocete a fiamma bassa fino a formare il caramello, stando attenti a non bruciarlo.

Nel frattempo, imburrate una tortiera e poi ricoprite il fondo con della carta da forno della misura precisa del suo diametro. Cospargete interamente il fondo con il caramello ancora bollente e adagiatevi sopra le fette di ananas a raggiera, partendo da una fetta al centro.

In una terrina sbattete le tre uova intere con lo zucchero. Montatele per bene e poi aggiungete 150 gr di burro che avrete provveduto a far fondere. Continuate a mescolare per bene.

A questo punto versate la bustina di vanillina, il succo d’ananas e mezzo bicchierino di rum. Date ancora una mescolata. Tagliate le restanti fette di ananas a piccoli cubetti e versatele nella terrina.

Cominciate ora ad incorporare pian piano la farina setacciata. Dopo aver terminato questa operazione, versate la bustina di lievito. Date un’ultima mescolata per terminare l’impasto della torta.

Versate tutto l’impasto nella tortiera e infornate per 1 ora a 180°.

A cottura ultimata, con la tortiera ancora bollente, rovesciate la torta e rimuovete subito la carta da forno per evitare che si appiccichi al caramello.