Home Attualità

Notizie: calano gli abitanti in Italia, i funerali di Sara

CONDIVIDI

Notizie del giorno: in calo gli abitanti in Italia, non succedeva da 90 anni; celebrati i funerali di Sara di Pietrantonio; al processo per la morte di Yara la difesa di Bossetti attacca la prova del Dna.

Persone in Piazza di Spagna, Roma (Devasahayam Chandra Dhas, iStock)
Persone in Piazza di Spagna, Roma (Devasahayam Chandra Dhas, iStock)

La popolazione italiana è in calo. Tra culle vuote, con sempre meno bambini che nascono, emigrazione, dovuta alle pessime condizioni di lavoro e all’alta disoccupazione giovanile, aumento del tasso di mortalità, dovuto all’età avanzata degli italiani, sempre più vecchi, i residenti di cittadinanza italiana stanno diminuendo. Lo comunica l’Istat, riportando un dato abbastanza significativo ed allarmante: nel 2015 il numero dei residenti italiani è calato di 141.777 unità, con un saldo negativo di 130.061 unità, registrando una diminuzione consistente per la prima volta negli ultimi 90 anni. Un calo che riguarda solo la popolazione di cittadinanza italiana, mentre la popolazione straniera è aumentata di 11.716 unità. Al 31 dicembre 2015 i residenti in Italia 60 milioni 665.551 persone, di cui più di 5 milioni di stranieri, l’8,3% a livello nazionale, 10,6% al Centro-nord. Nel nostro Paese risiedono circa 200 le nazionalità, oltre il 50% (più di 2,6 milioni di individui) sono cittadini di un Paese europeo. La nazionalità più numerosa è quella romena (22,9%), seguita da quella albanese (9,3%).