Home Accessori

Mai più borsa disordinata con il metodo konmari

CONDIVIDI

“La borsa di una donna pesa come se ci fosse la sua vita dentro”. Così cantava Noemi in quel di Sanremo e noi signore non facciamo certo fatica ad avvalorare questo semplice assioma.

Andando fuor di metafora, potremmo senza dubbio affermare che la borsa che ci accompagna giorno dopo giorno porti dentro di sè un po’ di tutto: dal portafoglio ai trucchi, passando per biglietti da visita, ombrello, spazzola e chi più ne ha più ne metta. Una sorta di borsa di Mary Poppins nella quale, ahimè, abbiamo il più delle volte rinunciato a mettere ordine. Forse però è arrivato il momento di fare un nuovo tentativo, soprattutto perché in nostro soccorso giunge la vera guru mondiale del riordino.

iStock Photo
iStock Photo

Mai sentito parlare di Marie Kondo? La ragazza in questione è una giovane scrittrice giapponese, autrice del volume da 4milioni di copie Il magico potere del riordino. In queste pagine viene illustrato il metodo konmari che insegna a liberarsi delle cose superflue e a riordinare la casa una volta per sempre.

L’autrice è recentemente venuta in italia per rpesentare la sua nuova fatica letteraria, 96 lezioni di felicità, è Repubblica.it l’ha intervistata proponendole una vera “missione impossibile”: riordinare la borsa di una donna.

Sarà riuscita nell’impresa? Scoprilo alla prossima pagina.