Come fare la frutta secca? (video tutorial)

Vogliamo provare a fare la frutta secca? L’utilizzo della frutta secca è molteplice, la si può usare come uno snack sano e nutriente, la si può mettere nello yogurt, ci si può fare un infuso e tanto altro ancora.

Come si disidrata la frutta?

frutta_secca_14

La disidratazione della frutta è il miglior modo per poterla conservare, mantiene le caratteristiche nutrizionali ma soprattutto il sapore. La disidratazione si ottiene attraverso l’estrazione dell’acqua all’interno degli alimenti con le alte temperature e un sistema di ventilazione.

E’ pur vero che si può comprare la frutta secca  al supermercato, ma sappiamo che i prezzi sono abbastanza altini, quindi perché andare a spendere dei soldi se la si può fare in casa?

Cosa occorre? Il miglior modo per disidratare la frutta è l’essiccatore elettrico, ma chi non l’avesse, può tranquillamente usare un forno convenzionale.

I risultati che si ottengono con l’essiccatore sono più efficienti rispetto al forno convenzionale, poiché l’evaporazione dell’acqua avviene lentamente. L’essiccatore va impostato ad una temperatura di 50° per circa 5-6 ore, una temperatura ideale per mantenere integre le proprietà nutrizionali della frutta. Mentre il forno va impostato a 40° (a sportello lievemente aperto per far uscire l’umidità prodotta) per circa 4-8 ore e si si dispone della modalità ventilata è consigliabile usarla. Il tempo di essiccazione dipende anche dalla grandezza delle fette di frutta. Per cui si consiglia di essiccare frutta dalla stessa grandezza.

La conservazione della frutta essiccata è semplice. Basta munirsi di barattoli di vetro chiudibili ermeticamente e conservarli al buio in una credenza. La frutta secca può essere conservata dai 6 agli 8 mesi.

Il video tutorial che potrete vedere di seguito, prevede l’essiccazione nel forno ed è illustrato da Lucia Cuffaro, ospite di Uno Mattina. Oltre a mostrarci come va disidratata la frutta, darà anche qualche consiglio utile per la casa, come evitare di usare anticalcare per la pulizia dei filtri e altre piccole chicche per diminuire anche la produzione di rifiuti.

Buona visione e buona preparazione!