Come costruire un barbecue in muratura professionale (video tutorial)

0
9

I mattoni che applicate successivamente sul quadrato della base devono essere messi in modo sfalsato e formeranno le pareti laterali e la parete posteriore, questo man mano che procedete verso l’alto. La parete anteriore, per ovvi motivi, resterà aperta per poterci mettere il carbone o la legna e per le griglie di metallo. Continuate a realizzare il barbecue in muratura fino all’altezza prefissata. Quando sarete arrivati in cima alla struttura, vi raccomandiamo di mettere gli ultimi mattoni leggermente sporgenti un paio di centimetri verso l’interno, così da utilizzare il dentino creato per appoggiarci la griglia di cottura. La stessa cosa vi conviene farla anche in prossimità del centro così da poter inserire nella calettatura interna una griglia col carbone o la legna. Una volta finito il barbecue in muratura, eliminate con una spazzola metallica tutti i residui di cemento e aspettate che si asciughi. La verniciatura va fatta con del flatting (quello per le imbarcazioni) circa 24 ore dopo l’asciugatura. Il flatting renderà le pareti idrorepellenti. Ma prima di questo, dovrete riempire le fughe tra ogni singolo mattone con lo stucco.

Il barbecue in muratura professionale è finito. Se volete aggiungere un ulteriore elemento come una cappa sagomata per convogliare il fumo, fatelo in base alla quadratura.

Se invece, volete cimentarvi a realizzare un barbecue in muratura più semplice, allora vi invitiamo a guardare questi video tutorial, che spiegano la realizzazione di un barbecue in muratura.

Buona visione!

 

Fonte: www.rifaidate.it