Giornata Mondiale dell’autismo 2016

Oggi è la Giornata Mondiale dell’autismo. Una ricorrenza per sensibilizzare sempre più persone su questa grave malattia che colpisce sempre più persone

Giornata Mondiale autismo 2016
Giornata Mondiale autismo 2016

Il 2 aprile ricorre la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo e molte iniziative vengono organizzate, oggi e in questi giorni, per sensibilizzare i cittadini su una sindrome gravemente invalidante e purtroppo cresciuta in modo esponenziale negli ultimi decenni.

Tanti sono gli eventi in programma, tra incontri pubblici, dibattiti, conferenze e workshop. In tutto il mondo, poi, i principali monumenti sono illuminati di blu, il colore simbolo dell’autismo. Vedremo così l’Empire State Building di New York, la Statua del Cristo Redentore a Rio de Janeiro e i principali monumenti italiani tingersi di blu.

L’Istituto Superiore di Sanità, la Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e l’Associazione Italiana Ricerca Autismo (www.airautismo.it) organizzano una tavola rotonda per discutere del “Dopo di Noi”. Una nota dell’ospedale Bambino Gesù scrive che da tempo le famiglie “denunciano la carenza di professionalità e di opportunità nel prendersi carico delle persone con autismo e il mancato rispetto del loro diritto ad avere pari opportunità educativa e di sviluppo professionale“. Stefano Vicari, responsabile dell’Unità operativa di Neuropsichiatria infantile dell’Ospedale Bambino Gesù, spiega che “le risorse specializzate per la diagnosi e la terapia disponibili sul territorio sono pochissime, soprattutto al sud. Io suggerisco sempre alle famiglie di rivolgersi a centri pubblici altamente qualificati e di diffidare di chi propone metodi di cura risolutivi, specie se a caro prezzo”.

Con l’obiettivo di risolvere questi problemi, lo scorso 4 febbraio, la Camera dei Deputati ha approvato un disegno di legge per il supporto delle persone gravemente disabili che non possono più contare su sostegni di tipo familiare. La proposta è ora all’esame del Senato. La legge prevede la costituzione di un fondo presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali (90 milioni di euro per il 2016), destinato alla copertura finanziaria di interventi legislativi recanti misure per la tutela e l’assistenza dei disabili gravi.

Autism Europe, l’associazione europea che si occupa di autismo, ha scelto per il 2016 lo slogan ‘Rispetto, Accettazione, Inclusione‘, che vuole richiamare la preoccupazione delle Associazioni di genitori per l’impegno ancora insufficiente da parte dei governi dei Paesi europei nella presa in carico delle persone affette da autismo.

Dal 20 marzo al 6 aprile è in corso la campagna lanciata con l’hashtag #sfidAutismo. Per maggiori informazioni e per gli eventi organizzati in occasione della Giornata Mondiale dell’autismo 2016 rimandiamo al sito web di FIA – Fondazione italiana per l’Autismo, a questa pagina.