Home Attualità Servizio fotografico con il marito che non c’è più

Servizio fotografico con il marito che non c’è più

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00
CONDIVIDI

Un servizio fotografico durante la gravidanza: sono tante le donne che scelgono di far immortalare quei giorni magici ma in poche realizzano stati toccanti come quelli voluti da Nicole Bennett.

Il servizio fotografico di Nicole

Giunta al settimo mese di gravidanza Nicole era infatti sola: a parte il suo bimbo di quattro anni non c’era nessun altro. Il marito, Deonta Bennett, era infatti scomparso, strappato alla sua famiglia all’improvviso e prematuramente. Come proseguire allora serenamente nella gravidanza e nella vita? Tenendo vicino il ricordo del marito giorno dopo giorno.

Nicole si è allora rivolta a al fotografo Sidney Conley, avanzando una richiesta alquanto particolare: un servizio fotografico sulla gravidanza nel quale ci fosse anche Deonta. Difficile, ovviamente, ma la richiesta era così commovente da non poter esser rifiutata.

Sidney Conley è allora riuscito nel miracolo e il risultato è stato tanto affascinante da meritare die esser condiviso, almeno in qualche scatto, con il resto del mondo: alcune di queste foto sono state pubblicate dallo stesso fotografo su Instagram e Facebook, divenendo in un batter d’occhio virali.

Noi le condividiamo oggi con tutte le nostre lettrici, convinte dell’importanza di sottolineare come, anche dopo un grande dolore, l’amore riesca sempre a strapparci un sorriso.

Schermata 2016-03-08 alle 09.53.44