Silvia Provvedi e Fabrizio Corona: “Da qui e per sempre”

 

 

947395_946845648742147_508807920015339351_n“La nostra è stata una storia profonda e vera, vissuta nel migliore dei modi” – così Silvia Provvedi racconta a Vanity Fair la propria storia con Fabrizio Corona.

Proprio nei giorni scorsi è stata ufficializzata la notizia della loro rottura, eppure la giovane ne parla con serenità ed affetto.

“Non sono il tipo che resta parecchi mesi con qualcuno senza amore, soprattutto ora che sono in una fase in cui ho voglia di buttarmi a pieno nei miei progetti. Decido con attenzione a chi e a cosa dedicare il mio tempo. Non voglio certo sprecarlo!”

Silvia è stata molto innamorata di Fabrizio ed ora che l’amore è finito prova un affetto “davvero molto forte, siamo in buoni rapporti e ancora in contatto”.

Nessun rimpianto per ciò che è stato, “Penso che siamo stati molto sinceri l’uno con l’altro. Ad un certo punto quando una storia finisce bisogna avere l’intelligenza di ammetterlo. Quando manca sintonia una coppia non trova più le motivazioni per alimentarsi ed andare avanti. Hanno smesso di funzionare anche quei meccanismi semplici che ci avevano avvicinati e sono entrati in gioco altri meccanismi che però non erano ben oliati. Comunque non ho nulla di male da dire verso quello che abbiamo vissuto né verso di lui. Penso che ogni storia lasci qualcosa e sono convinta che siamo stati in grado di insegnarci molte cose a vicenda. Se c’è stato qualcosa tra due persone, una ragione ci sarà. Non credo nei rapporti che finiscono di netto, né nell’indifferenza che segue la rottura di una storia. Anzi, penso che il nostro rapporto non sia finito, ci stiamo sentendo, in modo diverso, con altre intenzioni. Ma sono sicura che avremo modo di insegnarci ancora tanto. Da qui e per sempre”.