Home Attualità

Detenuto evade dall’ospedale: caccia all’uomo

CONDIVIDI

Un altro detenuto evade dalla reclusione. Dopo quello recente di Rebibbia, che si è concluso con la cattura dei malviventi che erano scappati, questa mattina un detenuto è evaso dall’ospedale dove era stato portato per accertamenti.

volante-polizia

Il fatto è avvenuto all’ospedale Cardarelli di Napoli dove il detenuto, Giuseppe Merolla, di 30 anni, era stato ricoverato ieri sera, a quanto si apprende, per gravi motivi di salute.

Questa mattina, però, Merolla è riuscito ad eludere la sorveglianza e a scappare. L’uomo è stato condannato per diversi reati, soprattutto rapine, e dovrebbe rimanere in carcere fino al 2030.

Giuseppe Merolla è il rapinatore divenuto famoso per aver stretto la mano ad un gioielliere di Ponticelli, in provincia di Napoli, dopo aver messo a segno il colpo. Scena che fu immortalata dalle videocamere di sorveglianza.

Nel frattempo è scattata la caccia all’uomo.