Home Attualità

Anello di fidanzamento: ecco il più insolito della storia

CONDIVIDI

Se l’amore sboccia a un concerto e viene coronato con un “lo voglio” il giorno di Halloween, come ci si poteva accontentare di un classico anello di fidanzamento?

Schermata 2016-01-29 alle 09.48.45

Carlee Leifkes e Lucas Unger hanno da subito improntato la loro storia secondo un regime di assoluta originalità. Quando a pochi mesi da quel primo incontro a suon di musica hanno deciso di sposarsi ci voleva dunque un anello all’altezza della loro follia.

Come risolvere la situazione? Niente pietre rare o montature artigianali, per il loro perfetto anello di fidanzamento Carlee e Lucas si sono rivolti direttamente al padre di quest’ultimo. L’uomo non è un esperto gioielliere ma possedeva la materia prima perfetta per il lavoro: i denti del giudizio del figlio.

Il signore deve essere infatti un tipo sentimentale e nostalgico per aver custodito questa piccola parte della sua prole ma la cosa sembrava cadere a pennello. Come spiega infatti Carlee: “Che significato può avere un diamante per la relazione? Io al dito porto letteralmente il giudizio del mio fidanzato!”

Ecco dunque che il dente è subito finito in gioielleria. Pronte a vedere il risultato?