Home Attualità

Ignazio Marino soccorre due passeggeri sul volo Roma-New York

CONDIVIDI

Il sindaco di Roma Ignazio Marino è tonato a fare il medico per un giorno. La notizia da CheDonna.it per la sezione attualità.

Il sindaco di Roma Ignazio Marino (GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images)
Il sindaco di Roma Ignazio Marino (GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images)

C’è un medico a bordo? Quante volte avete sentito nei film questa frase? Improvvisamente una persona si sente male in aereo e il comandante dall’altoparlante chiede aiuto. Questa volta però si è trattato di un fatto reale. L’urgenza si è manifestata a bordo di un volo tra Roma e New York.

Il comandante ha chiesto l’intervento di un medico per due passeggeri che avevano avuto un malore. Ad intervenire è stato il sindaco di Roma, Ignazio Marino, che viaggiava sull’aereo e che è medico.

Marino ha soccorso un passeggero che aveva avuto una crisi respiratoria e un altro colto da attacco di panico. L’episodio è stato raccontato dallo stesso sindaco:

“Hanno chiesto un medico e sono intervenuto. Alla fine ho detto al capitano che la prossima volta mi dovrà far viaggiare gratis”, ha scherzato.

Il sindaco di Roma si stava recando negli Stati Uniti per partecipare alla visita di Papa Francesco, in corso in questi giorni. Il Comune di Roma ha spiegato che le spese del viaggio di Marino sono pagate dal Comune di Philadelphia che lo ha invitato. Si tratta di un invito di cortesia, un ringraziamento da parte del sindaco di Philadelphia per l’aiuto che il Comune di Roma e il sindaco hanno dato nell’organizzare la visita del Papa negli Stati Uniti.