Home Bellezza Fisico a clessidra, come mi vesto?

Fisico a clessidra, come mi vesto?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:51
CONDIVIDI

Bellezze retrò è il vostro momento. Se da sempre sognate di essere nate nell’epoca d’oro di Sophia Loren, quella in cui vita stretta, fianchi larghi e seno prosperoso erano un must, è giunto il momento di consolarsi.

Anche nel XXI secolo nulla impedisce a voi donne a clessidra di essere affascinanti e super fashion. Come? Scegliendo capi che più valorizzano le vostre forme super sexy. CheDonna.it è pronta a darvi i giusti suggerimenti.

Quali indumenti scegliere per un fisico a clessidra

Esaltare le curve è per il fisico a clessidra non solo un escamotage ma un vero e proprio dovere. Questa particolare forma fisica risulta infatti seducente per definizione: inutile dunque nascondersi dietro un dito e tanto vale tirare fuori gli artigli.

Abiti fascianti e scollature provocanti saranno dunque il vostro Vangelo: lasciate nell’armadio le maxi maglie e le gonne svolazzanti, optate invece per un tubino o un wrop dress (i così detti abiti a vestaglietta) e sulle gonne punta sulla seduzione di tagli aderentissimi ma sempre fino al ginocchio.

Minigonne, ruches e oversize sono infatti banditi dal vostro vocabolario. Per i pantaloni optate sempre per la vita alta, che ben evidenzia il vostro punto esile, mentre per i top azzardate con scollature provocanti ma sempre poco decorate per non scadere nell’eccesso.

Insomma signore, Madre Natura vi ha reso sexy perché ostacolarla? Ecco qualche abito selezionato su cui da domani potreste decidere di puntare.