Raoul Bova rinviato a giudizio

Brutte notizie per l’attore Raoul Bova.

Raoul Bova (Jacopo Raule/Getty Images for Giorgio Armani)
Raoul Bova (Jacopo Raule/Getty Images for Giorgio Armani)

Raoul Bova è stato rinviato a giudizio insieme alla sorella e alla ex moglie. CheDonna.it vi spiega il perché.

Processo per Raoul Bova

Una questione fiscale. Per questo motivo l’attore Raoul Bova, insieme alla sorella Daniela e alla ex moglie Chiara Giordano, è stato rinviato a giudizio dal Gup di Roma. I tre, secondo le accuse della Procura di Roma, avrebbero trasferito in modo fraudolento alcuni costi alla società che gestisce l’immagine di Bova, la Sammarco, in questo modo avrebbero ottenuto degli sgravi fiscali mediante il pagamento di una aliquota Iva più bassa del dovuto. In sostanza Bova, la sorella e la ex moglie avrebbero commesso un’evasione fiscale. Il reato di cui sono accusati è quello di dichiarazione fraudolenta mediante artifici e sarebbe stato realizzato nel periodo che va dal 2006 al 2010.

L’avvocato di Bova, Giuseppe Rossodivita, si è detto “sbalordito”. “Questo rinvio a giudizio è letteralmente incredibile. Raoul Bova è stato rinviato a giudizio per dei presunti reati già esclusi, nella loro ricorrenza obiettiva, dalla Corte di Cassazione e poi dal Tribunale della libertà di Roma che, conseguentemente, hanno annullato il sequestro inizialmente ottenuto dalla Procura di Roma in quanto hanno accertato l’assenza degli elementi costitutivi del reato e quindi l’assenza del reato poiché le imposte ritenute evase sono in ogni caso sotto la soglia prevista dalla norma penale”, ha scritto il legale in una nota, che ritiene “davvero inspiegabile questa decisione del Gup che – ha spiegato l’avvocato – non ha tenuto conto di quanto affermato dalla Suprema Corte proprio in relazione a questo specifico caso di Raoul Bova, con ciò cagionando, con un assurdo rinvio a giudizio, un danno tutt’altro che trascurabile all’immagine del mio assistito che non ha mai commesso nessun reato”.

Il processo a carico di Raoul Bova, della sorella e della ex moglie dell’attore si aprirà il 21 settembre prossimo. Intanto, la notizia ha fatto subito il giro dei media e soprattutto del web.

Da leggere