Home Bellezza Dimmi che viso hai e ti dirò che occhiali da sole scegliere

Dimmi che viso hai e ti dirò che occhiali da sole scegliere

CONDIVIDI

Un tempo era l’accessorio dell’estate per eccellenza ma oggi, nonostante la stagione del sol leone rimanga ancora la sua dimora naturale, l’occhiale da sole è un must per tutti i 365 giorni dell’anno.

C’è chi ama averne svariate paia da cambiare a seconda del look e chi invece ben conosce le forme e i colori più congeniali per la propria persona e li seleziona con sapienza. Comunque sia, tutti amano gli occhiali da sole. Che dunque amiate cambiare o preferiate affidarvi ad un singolo pezzo ben ponderato, CheDonna.it ha alcuni consigli chiave da regalarvi.

Schermata 2015-04-29 alle 10.56.28

Accessorio che può rivelarsi assai utile l’occhiale da sole, proprio per questo sarà bene imparare a sceglierlo con cura. Mode a parte infatti, come tutto ciò che riguarda il nostro look, occorre saper mettere in secondo piano le tendenze e privilegiare innanzi tutto le nostre personalissime esigenze. Che senso ha optare per una lente dal taglio retrò se, sul nostro piccolo volto, risulterà poi troppo invasiva?

Vediamo allora come selezionare i giusti modelli di occhiali da sole sulla base della forma del nostro viso.

Per ciascuna forma del viso ecco gli occhiali da sole più adatti

VISO OVALE:

è una sorta di passe-partout, forma ideale per eccellenza e che dunque si presta ad esser incorniciata da pressoché ogni genere di lente e montatura. Massimo spazio dunque al gusto personale ma, se proprio volete la perfezione, il consiglio è di puntare su lenti grandi e dal taglio rettangolare.

VISO TONDO:

il taglio rettangolare fa senza dubbio al caso di chi desidera dare lunghezza a questo particolare tipo di volto, rendendolo più sottile e slanciato. Largo in questo caso anche a montature importanti, ben sostenute dall’ampiezza dell’ovale e, perché no, a spigolosità di ogni genere,  che sappiano compensare quelle assenti nel volto.

VISO QUADRATO:

se pensiamo che qui spesso le mascelle la fanno da protagonista, ben vengano occhiali dalla forma tondeggiante che bilanceranno la spigolasti del volto. Una buona variante può essere anche la rinomata forma a goccia, perfetta per conferire slancio all’ovale del viso.

VISO TRIANGOLARE:

è senza dubbio il regno per eccellenza del retrò. Ben vengano infatti occhiali dalle montature importanti, a patto che non siano troppo tondeggianti e che con spigoli svettanti o tendenze a goccia non vadano ad accentuare la lunghezza e spigolosi del volto. Che ne dite di rispolverare il vecchio taglio a gatto?

VISO ALLUNGATO:

fronte alta e mento pronunciato vengono ben riequilibrati da occhiali dalla forma tondeggiante, anche con lenti di piccole dimensioni. Da evitare anche qui la forma a goccia: allungherebbe ulteriormente l’ovale risultando, dunque, controproducente.