Home Attualità

Navicella russa fuori controllo, potrebbe impattare con l’atmosfera terrestre

CONDIVIDI

Sembra ormai inevitabile l’impatto con l’atmosfera terrestre del cargo russo Progress M-27M, lanciato ieri da  Baikonur, in Kazakistan. La navicella che avrebbe dovuto portare i rifornimenti per la Iss, la stazione spaziale internazionale, avrebbe perso ogni contatto con la base.

navicella

Fallito anche l’ultimo tentativo di gestirne la guida, ha iniziato una discesa incontrollata e secondo fonti dell’agenzia aereospaziale russa potrebbe precipitare sulla terra.

Navicella M-27M, discesa incontrollata verso la terra

Sarebbe impossibile effettuare una manovra correttiva della rotta della navicella spaziale russa, in quanto continua ad essere fuori controllo. Inevitabile quindi l’impatto con l’atmosfera terrestre che la disintegrerà. I rottami e i detriti potrebbero cadere sulla terra tra il 7 e l’11 maggio.