Home Attualità

Kate Middleton prossima al parto: sarà femmina?

CONDIVIDI

I bookmaker di Sua Maestà sono oramai in fibrillazione. Più il lieto evento si avvicina e più ogni minimo gesto diventa per loro indizio inequivocabile sul quando, come e cosa.

Per Kate Middleton la sala parto è in effetti dietro l’angolo: si dice che il lieto evento dovrebbe avvenire tra circa due settimana e, così come era stato per il primogenito, anche sul secondo figlio la domanda chiave è solo una. Sarà maschio o femmina?

Schermata 2015-04-14 alle 09.35.12

Il colore di quel fiocco è oramai oggetto di scommesse sempre più spinte e l’opzione pi accreditata pare essere quella di un brillante rosa. Una nuova Diana dunque? A quanto pare no.

Il royal bay sarà una femminuccia di nome Alice

Anche questa volta CheDonna.it segue le ultime news dalla corte di Sua Maestà e dintorni, circa la nascita del secondo figlio di William e Kate.

Così come durante la prima gravidanza, mamma e papà dichiarano di non conoscere il sesso del nascituro ma le solite voci di corridoio si sbilanciano in ipotesi spesso rocambolesche.

Ultima quotatissima alternativa sarebbe quella di una femminuccia di nome Alice. Niente seconda Diana dunque, nome che in effetti ci sembra poco probabile almeno che non si voglia dare alla piccola un simile fardello già dalla nascita.

Ma perché dovrebbe essere femmina? Le motivazioni addotte sono quantomeno labili: la duchessa indossa sempre cappotti rosa e si dice che un luminoso sorriso sia comparso sul suo volto alla vista di una bambina nel Brookhill Children’s Centre di Londra. E si trattasse invece di semplice cordialità?

Quel che appare invece certo è la modalità con cui la nascita verrà annunciata al mondo. Pare che ai consueti squilli di tromba Kate Middleton abbia preferito i moderni cinguettii di Twitter: dopo aver avvisato i rispettivi nonni, un post sul profilo ufficiale della Casa Reale dovrebbe diffondere la notizia in tutto il Pianeta.

Per sapere il sesso dunque sarebbe meglio attendere il cinguettio ufficiale.