Home Attualità - Tutte le news in tempo reale Per salvarle la vita le vengono rimossi 10 organi!

Per salvarle la vita le vengono rimossi 10 organi!

CONDIVIDI

E’ risaputo che negli ultimi decenni la scienza medica ha compiuto enormi passi avanti. E la riprova di ciò arriva dall’Inghilterra dove una donna, affetta da una grave malattia, è riuscita a salvarsi da morte certa in seguito ad un incredibile intervento chirurgico.

 Jenny

La stessa malattia di Audrey Hepburn

Il nome scientifico della malattia di cui era affetta è pseudomixoma del peritoneo ed è la medesima patologia che, nel 1993, uccise la bellissima  Audrey Hepburn. Lei si chiama Jenny Ramage, una ragazza inglese di 35 anni, e qualche tempo fa cominciò ad accusare strani dolori allo stomaco. Come purtroppo spesso capita, in principio i medici sottovalutarono il fatto, ma solo a seguito di approfondite analisi le diagnosticarono la rara patologia. Si tratta di una forma molto aggressiva di cancro che attacca l’appendice e che, molto rapidamente, va ad aggredire anche gli organi circostanti.

Come anticipato, fortunatamente per lei, dai tempi della morte della Hepburn la scienza medica e la chirurgia hanno fatto enormi progressi ed è stato così possibile salvare la vita asportandole nientemeno che 10 organi. Nello specifico le sono stati tolti, con un’operazione chirurgica durata quasi dieci ore, milza, cistifellea, colon, reni, diaframma, tube di falloppio, ovaie, porzioni di fegato ed ombelico. La cicatrice che porterà per il resto della vita è davvero vistosa (si tratta di 35 centimetri che vanno dallo sterno al basso addome) e chiaramente per compensare le funzioni di molti degli organi che le sono stati asportati dovrà vivere assumendo svariati medicinali, ma potrà continuare a vivere ed attualmente Jenny è in pieno recupero.

Insomma un’intervento davvero da record.