Home DIY - Idee Fai da Te Cinque usi alternativi della birra

Cinque usi alternativi della birra

CONDIVIDI

Chi ama questa bevanda probabilmente potrebbe non concepire l’idea di impiegarla per le faccende di casa, ma sarà capitato un po’ a tutte di ritrovarsi con una birra avanzata in frigo. Sgasata e aperta da qualche giorno di certo non è più così buona da essere bevuta, che farne allora?

birra

Dopo Cinque usi alternativi dello spazzolino da denti, oggi noi di CheDonna.it vi vogliamo illustrare alcuni usi alternativi che potete fare della birra, alleata impareggiabile nelle faccende di casa e la cura della persona. Scopriamoli insieme!

Usi alternativi della birra

1. Per dare volume e lucentezza ai capelli

Se i vostri capelli sono molto fini e opachi, provate a versarci un po’ di birra dopo il primo shampoo. Massaggiate per qualche minuto e poi sciacquate con abbondante acqua tiepida. Una vera e propria sferzata di energia per la vostra chioma!

2. Per il pediluvio

Se dopo una giornata di lavoro vi ritrovate con piedi e caviglie gonfie, dovete assolutamente provare questa ricetta: in una bacinella riempita con acqua calda, aggiungete una lattina di birra che avrete precedentemente scaldato in un pentolino. Aggiungete un olio dalle proprietà rilassanti e decongestionanti come quello di tea tree o alla lavanda, immergete i piedi per 15 minuti e godetevi questo momento di relax.

3. Per lucidare il legno

Siete alle prese con la pulizia dei mobili in legno, ma avete finito la cera? Niente panico, vi basterà versare un po’ di birra su un panno di microfibra e passarlo sulle superfici da trattare.

4. Per il giardinaggio

La piccola concentrazione di lievito presente nella birra è un grande aiuto per far crescere le piante, versatene un cucchiaio in ogni vaso e i risultati non tarderanno! Se invece siete alle prese con un’invasione di lumache, riempite alcuni sottovaso con un po’ di birra e lasciateli in punti diversi, l’odore le attrarrà a tal punto da spingerle ad annegare nella bevanda. Un metodo un po’ estremo ma di sicura riuscita.

5. Per lucidare la bigiotteria

Se avete bijoux o gioielli anneriti, provate a strofinarli con un panno inumidito on un po’ di birra. Torneranno lucidi e splendenti come appena acquistati! Da provare anche sull’argenteria come alternativa green ai prodotti in commercio.