Home Attualità

Caso Yara-Bossetti: sentenza della Cassazione, ecco il verdetto per l’operaio

CONDIVIDI

YARA: DIFESA BOSSETTI,A UCCIDERLA È STATO UN MANCINO

Questa pomeriggio si attendeva con ansia il verdetto della cassazione per quanto riguarda la conferma o meno delle detenzione di Bossetti, l’unico indagato per l’omicidio della piccola Yara Gambirasio.

L’operaio continua a confermare la sua innocenza, dichiarandosi estraneo ai fatti, nonostante tutte le prove vadano contro di lui, non per ultimi i filamenti del sedile del suo furgone rinvenuti sui leggins della piccola vittima. Negli ultimi tempi anche la famiglia dell’uomo sta iniziando ad avere seri problemi personali: sono ormai sempre più frequenti infatti gli attacchi ignoti e non a danno della sorella dell’indagato, ormai costretta, come il resto della famiglia, a vivere sotto scorta.

Al TG delle 18.00 è arrivata in diretta l’agenzia che riguarda la conferma del fermo a danno dell’uomo: viene quindi respinta dalla Cassazione la richiesta di scarcerazione avanzata dalla difesa dell’uomo, Bossetti per ora resta in carcere.