Criceto provoca un incendio in una casa familiare a Bletchley

Anche negli animali più insospettabili si annida il pericolo

 Criceto

Quando anche un innocuo criceto può provocare un incendio devastante!

Secondo un articolo comparso nel quotidiano britannico The Telegraph, una madre con suo figlio sono rimasti senza casa a causa di un incendio appiccato accidentalmente dal loro criceto.

Tracey Hill ha spostato Pebbles, questo il nome del criceto, in cucina per la notte per il troppo rumore provocato dall’animale che stava tenendo sveglia la famiglia. La gabbia è stata messa sopra un fornello elettrico per tenerla lontana dalla portata dei loro tre cani.

Pebbles ha continuato a girare sulla sua ruota tanto da provocare il lento spostamento della gabbia verso i pulsanti del piano cottura finendo per accendere accidentalmente uno dei fornelli.

La gabbia ha preso fuoco, uccidendo Pebbles, due dei tre cani e un cincillà e provocando la fuga da casa di Tracey e suo figlio nei loro abiti da notte.

La coppia è stata salvata grazie ai rilevatori di fumo, che si sono attivati a causa delle fiamme alle 4:30 del mattino. Quando si sono svegliati hanno trovato la cucina e il soggiorno invasi dal fumo.

La loro villetta a due piani a Bletchley, nella contea del Buckinghamshire, ha subito danni per 20.000 sterline, il 25% del valore della stessa abitazione, a causa del fuoco il quale ha danneggiato, insieme al fumo, il 75% delle loro proprietà.

Tracey e Kae sono stati entrambi curati per l’inalazione di fumo e si trovano attualmente in alloggio temporaneo. Il Jack Russell Twiggy e Poppy, un terrier Yorkshire, sono stati uccisi dal fumo denso. Un terzo terrier è sopravvissuto.

La stessa donna ha così dichiarato “Siamo straziati dalla perdita di quattro dei nostri animali domestici ed abbiamo perso anche tutte le nostre cose. Ora abbiamo letteralmente solo gli abiti da notte che indossavamo quando siamo scappati”. “Ma almeno io e mio figlio siamo ancora vivi, avremmo potuto finire uccisi”.

Un portavoce dei vigili del fuoco ha dichiarato che l’incendio verrà trattato quale accidentale e non di origine dolosa.

State perciò attenti a dove mettete i vostri animali domestici, non si sa davvero quali guai potrebbero causare.

Da leggere