Home Senza categoria

Cinque cose da sapere su Edimburgo

CONDIVIDI

Cosa si nasconde nell’atmosfera suggestiva e romantica di Edimburgo? La capitale della Scozia non è solo un centro nevralgico della finanza europea, ma un vero e proprio agglomerato di storia e modernità in grado di offrire emozioni uniche a chi la visita. Questa città decretata Patrimonio mondiale dell’Umanità dall’Unesco è un ricettacolo di tesori nascosti: dallo splendido Castello che la sovrasta, alle passeggiate tra edifici medievali e dallo stile gotico.

edi

Dopo avervi illustrato Dieci meravigliosi viaggi low cost , oggi noi di CheDonna.it abbiamo pensato di riunire per voi le 5 curiosità che ogni turista dovrebbe sapere prima di un viaggio a Edimburgo. Un piccolo vademecum da tenere a mente, per scoprire il meglio che questa capitale europea ha da offrirci.

5 curiosità su Edimburgo

Capitale letteraria

Oltre ad aver dato i natali a grandi scrittori Walter Scott e Robert Louis Stevenson, questa città dal profondo spirito letterario ha visto nascere personaggi incredibili. Infatti Arthur Conan Doyle si trovava proprio qui mentre scriveva per la prima volta le misteriose avventure di Sherlock Holmes, così come è successo molti anni dopo a J.K. Rowling e al suo Harry Potter. Magico!

Sette colli

Ebbene sì, Edimburgo proprio come Roma è costruita su sette colli. Seat, il più alto di tutti, in realtà altro non è che un vulcano spento. La vista da questo punto panoramico è a dir poco mozzafiato, e abbraccia gran parte della città.

Non mancano i ristoranti

Edimburgo è la città con il maggior numero di ristoranti pro capite in tutto il Regno Unito. I ghiottoni avranno l’imbarazzo della scelta, specialmente dopo il tanto girovagare per le bellezze che ha da offrire. Zuppe deliziose, specialità di carne, fish and chips e il tipico Haggis: ce n’è veramente per tutti i gusti.

Bobby come Hachiko

All’entrata del cimitero di Greyfriars Kirkyard c’è la stata di un cane talmente fedele da battere addirittura il primato del giapponese Hachiko, che ha passato dieci anni alla stazione in attesa del suo padrone. Bobby è infatti rimasto a vegliare sulla tomba di John Gray, il suo migliore amico umano, per ben 14 anni.

L’Heart of Midlothian

Passando per la piazza del Parlamento, lungo la Royal Mile noterete, sicuramente un curioso mosaico di pietra rossa a forma di cuore. Guardatevi bene dal farvi un selfie con la vostra dolce metà in questo posto, visto che è uno dei più “sputati” della Scozia. Avete capito bene! Sì, pechè una volta i criminali dei bassifondi sputavano sul cuore passando di lì visto che era il luogo in cui una volta sorgeva la prigione di Tolbooth, mentre al giorno d’oggi i tifosi del Hibernian F.C. passando sputano sul simbolo dei loro avversari, la Heart of Midlothian F.C.