TEATRO: Tante belle cose, con Maria Amelia Monti alla Sala Umberto di Roma

Ci sono persone che non riescono a separarsi dalle cose e accumulano tutto nelle loro case finché gli oggetti non li sommergono. Se ne contano a milioni. In America si chiamano “hoarder”. Orsina è una “hoarder”, fa l’infermiera a domicilio, non è cosciente del suo disagio, ma mette a disagio i vicini, che mal sopportano la sua mania di accumulare e la ritengono responsabile della sporcizia e degli olezzi della palazzina.

Per buttarla fuori i condomini, guidati dalla implacabile Bolasco e dal viscido Eugenio, assumono un amministratore pieno di debiti e ricattabile, Aristide. Fra Orsina e Aristide c’è una spontanea simpatia e lui si illude di poterla aiutare a sgombrare tutto. Nella sua missione impossibile è costretto ad entrare nella rutilante, divertente e creativa follia della donna, che è legata ad ogni oggetto, anche il più piccolo, da un ricordo affettivo, da un progetto futuro, da un timore irrazionale di privarsene. In un crescendo comico ed emotivo, i due trovano motivi di scontro e di solidarietà, e arrivano fino alla soglia del sentimento.

di Edoardo Erba

con Maria Amelia Monti, Gianfelice Imparato, Valerio Santoro, Carlina Torta
Regia Alessandro D’Alatri

€ 23,00 – € 32,00

Programmazione
Mar, 20/11/2012
Dom, 02/12/2012
Mar. Mer. Gio.
e Ven. ore 21:00
II Mer. ore 17:00
Sab. ore 17:00 e 21:00
Dom. ore 17:30
Riposo Lun.
Sala
 (485 posti)
Via della Mercede, 50

Roma, RM 00187

Tel.: 06 6794753
Fonte: teatrailer.it