Home Attualità - Tutte le news in tempo reale VINICIO CAPOSSELA: parte il Rebetiko Tour

VINICIO CAPOSSELA: parte il Rebetiko Tour

CONDIVIDI

E’ partito il due novembre dal Centro sociale Rivolta di Marghera (Venezia) il nuovo tour di  Vinicio Capossela ‘Rebetiko Gymnastas’.

Il tour è omonimo dell’ultimo album in cui l’estroso artista reinterpreta in rebetiko (genere della musica greca) otto brani del suo repertorio, a cui si aggiungono quattro inediti. Brani che il musicista descrive così: ‘musica nata da una catastrofe, da una grande crisi e da una colossale migrazione’.  

Rebetiko deriva dal turco rebet, ribelle. ‘Il rebeta è uno che non si sottomette al meccanismo del consumo e che semmai cerca la sua bellezza altrove – spiega Capossela, che aggiunge – Il rebetiko è una musica che lamenta quello che tutti noi abbiamo perduto, una musica che non dimentica le sue origini. Si officia in luoghi chiusi, dove si beve e si privilegia lo struggimento individuale’.  

Il tour fino al 7 novembre farà tappa al Tunnel Club di Milano, ritrovo sotterraneo per eccellenza, negli anfratti della Stazione Centrale. Seguiranno l’Estragon di Bologna (10 novembre) e il The Cage di Livorno (11), il Teatro Bellini di Napoli (14 e 15 novembre). Altre tappe a Barletta, Firenze, Taneto di Gattatico (Reggio Emilia), Fontaneto d’Agogna (Novara), Torino, Rimini, Pordenone, Verona fino all’ultima data dell’8 dicembre al Fillmore di Cortemaggiore (Piacenza).

Suoneranno con Vinicio Capossela musicisti della tradizione rebete: Vassilis Massalas alla chitarra e baglamas, Ntino Chatziiordanou alla fisarmonica, Dimitri Emmanouil alle percussioni, al bouzouki Manolis Pappos. Completano l’organico Alessandro Asso Stefana alla chitarra e Glauco Zuppiroli al contrabbasso.

Fonte: Lastampa.it