Home Attualità

FA L’AMORE CON LA FIDANZATINA QUATTORDICENNE DEL FIGLIO: condannato quarantenne di Feltre

CONDIVIDI

Il loro era un amore proibito, scoperto grazie ai messaggini piccanti salvati sui cellulari. E’ finita così la storia malata tra un uomo di 40 anni di Feltre, nel Bellunese, e la fidanzatina 14enne del figlio.

L’uomo è stato condannato a due anni e quattro mesi di carcere per aver fatto sesso con la giovanissima ma intraprendente ragazza.

La ragazzina sembrava consenziente, tanto da scrivergli per sms «L’altra sera è stato bello». A questo messaggio lui le aveva risposto: «E che non abbiamo dato il cento per cento». Messaggi letti anche dalla madre della giovanissima che diede subito l’allarme. Inizialmente la ragazzina negò tutto ai genitori ma poi confessò quello che era successo a un’assistente sociale.

Il caso risale all’agosto 2010 ed ora è arrivata la sentenza con rito abbreviato. All’epoca l’uomo, divorziato dalla moglie, riaccompagnò una sera la fidanzatina del figlio a casa – il ragazzino doveva studiare – e le rivelò i suoi propositi. Lei non si sarebbe tirata indietro. Ma nel momento in cui la riaccompagnava, secondo la legge, l’uomo sarebbe stato “tutore” della ragazzina, questo particolare avrebbe aggravato ancora di più la sua posizione processuale. L’uomo, oltre a dover pagare le spese processuali e di costituzione di parte civile, dovrà anche risarcire la minorenne con 80.000 euro e il padre di lei con 40.000 euro.

Fonte: ilgazzettino.it