Home Attualità

DENTI BIANCHI: i rimedi naturali sono efficaci?

CONDIVIDI

Si dibatte da sempre circa l’efficacia dei rimedi naturali per avere dei denti bianchi.

Innanzitutto, indipendentemente dal colore dei denti, occorre porre in essere una corretta igiene orale, lavandosi i denti regolarmente ed utilizzando il filo interdentale proprio al fine di evitare accumuli di tartaro. Evitare anche di bere tanti caffè o di fumare.

C’è poi chi ci consiglia di utilizzare, dopo una prima passata di spazzolino con il normale dentifricio, un pochino di bicarbonato con lo spazzolino, in modo da sbiancare i denti. Questa operazione non deve essere fatta di frequente perché altrimenti le gengive si indeboliscono.

C’è pure chi opta per passarsi le foglie di salvia sui denti…  E chi invece ritiene che non esistano metodi naturali in grado di penetrare nello smalto e modificarne il colore. Esistono invece sostanze a base di perossidi, come il perossido di idrogeno (acqua ossigenata) o il perossido di carbammide, sotto forma di gel, che vengono applicati sui denti tramite apposite mascherine e sbiancano lo smalto.

Rivolgendosi al dentista per un trattamento del genere, il costo si aggira  intorno alle € 300,00: mascherina su misura delle arcate + gel da applicare all’interno. Oppure ci sono dei kit venduti anche al supermarket o in farmacia, ma la mascherina non è fatta su base individuale, e quindi si corre  il rischio di rovinare le gengive.