Home Attualità

WEDDING CAKE: shabby chic anche per la torta

CONDIVIDI

Francesca ci presenta la sua torta nuziale shabby chic – Una gabbietta, qualche fiore, colori pastello e… è subito shabby chic! Lo stile romantico per eccellenza sta infatti conquistando letteralmente il mondo: dall’arredo al matrimonio, ogni settore è stato infatti affascinato da questa ondata “tres charmant” e con essi anche le donne di tutte le età per la moda (quella di qualità s’intende) hanno sempre un occhio di riguardo.

Del resto vi avevamo già illustrato come questo particolare style si adattasse a meraviglia ad un evento speciale come il matrimonio, il quale veniva caratterizzato in tutto e per tutto da tale elegante combinazione di dettagli. Ma fino a che punto lo shabby chic può plasmare un matrimoni? Davvero ogni elemento può diventare shabby?

Be’, se tale profondità possiamo senza dubbio dire dipende dal gusto degli sposi, che potrebbero non apprezzare un profluvio eccessivo di gabbiette e ninnoli, noi intanto vi garantiamo che, almeno in linea teorica, lo shabby si adatta proprio ad ogni cosa, wedding cake inclusa! Come facciamo ad esserne così sicure? Be’ sarà forse perchè abbiamo un asso nella manica.

L’asso in questione è naturalmente Francesca, la nostra sugar artist di fiducia, che oggi ha deciso di proporci la sua “interpretazione pasticciera” dello shabby chic style: “per questa wedding cake mi sono un pò ispirata allo stile “shabby chic”, con i colori delicati del rosa, verde menta e bianco. Sia le rose che la peonia sono realizzate a mano in pasta di zucchero e sono commestibili.”… come sempre nelle sue torte, aggiungiamo noi!

Una nuova torta da sogno è dunque di fronte ai nostri occhi: tre piani di dolcezza, di cui l’ultimo realizzato a mo’ di gabbietta inglese con tanto di roselline rosa riprese negli strati successivi in dimensioni maggiori.

Allora, temete ancora che lo shabby chic abbia dei limiti nel dorato mondo dei matrimoni? Naturalmente dovete avere la giusta cake designer.

 

Francesca Manciati